Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Cativeiro Carioca

Memorie sulla persecuzione dei capoeiristi nelle strade di Rio de Janeiro (1888-1930)

Coessenza
€ 10,00
Quantità

traduzione di Elisa Stefania Tropea.
pp. 146, Cosenza
data stampa: 2016
codice isbn: 978889674141

La Rio de Janeiro della fine del XIX secolo si formò a partire dall’esclusione dell’ex-schiavo, dalle pratiche considerate nere, e sopravvissute alla schiavitù, e dallo stigma di quelli che non si inquadravano in un profilo di cittadino. È questa città, che si considera “meravigliosa”, che Gabriel Siqueira presenta e che ha, nel suo passato, la capoeira come mezzo di preparazione fisica e di resistenza di fronte alla dura realtà del nero schiavo e dell’ex-schiavo, nell’Impero e nella Repubblica, con i provvedimenti disciplinari nelle strade. Attraverso il Codice penale, l’autore attesta la criminalizzazione dei capoeiristi, in maggioranza neri e mulatti e discendenti di coloro che avevano vissuto nelle senzalas, sovversivi nel loro quotidiano e resistenti a un trucco imposto dalle autorità repubblicane nella capitale federale. La capoeira è cultura e resistenza nera, tanto nel passato quanto nel presente.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.