Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Rivoluzione Psichedelica

La CIA, gli hippies, gli psichiatri e la rivoluzione culturale degli anni Sessanta

Sugarco
€ 25,00
Quantità

pp. 398, con 24 pp di illustrazioni fuori testo.
data stampa: 2008
codice isbn: 978887198561
Cosa collega la CIA a Timothy Leary? Allen Ginsberg agli psichiatri militari? I "Grateful Dead" agli esperimenti del Menlo Park? La risposta sta in una sigla: LSD, l’acido lisergico dietilamide, la sostanza scoperta nel 1938 dal chimico Albert Hofmann che affascinò scienziati, rivoluzionari, filosofi, militari e agenti segreti. Sembrava la medicina meravigliosa che doveva vincere l’alcolismo, la follia, le ingiustizie; che poteva illuminare le menti e creare, anche, la spia perfetta. Fu studiata da grandi istituti di ricerca strategica e inserita nei protocolli di esperimenti top secret prima di diffondersi nelle strade, nei salotti, nella società del boom economico. Il suo effetto fu sconvolgente: sedusse psichiatri e artisti, cambiò le università, dipinse i colori degli anni Sessanta, ispirò i suoni del rock e gli hippies, le rivolte di Berkeley e l’utopia di Haight-Ashbury. E concorse a scatenare il Sessantotto.
  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.