Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Governare L'Alfabeto

Donne, scrittura e libri nel Medioevo

Viella
€ 35,00
Quantità

Premessa in forma di postilla, di Armando Petrucci
pp. 376, tavv. 66 f.t.
data stampa: 2008
codice isbn: 978888334293
Questo volume indaga il rapporto tra le donne e la cultura scritta nel Medioevo. Attraverso la paziente analisi delle tracce materiali nelle scarse testimonianze superstiti Luisa Miglio, con la sua ricerca pionieristica, scopre le motivazioni che indussero alcune donne a prendere in mano la penna: annullare lontananze, dare corpo al proprio immaginario e alla propria memoria, guadagnarsi da vivere, infrangere il monopolio maschile della scrittura. Ma accanto alle copiste e alle scriventi di lettere o ricordi troviamo anche donne che con la cultura scritta hanno un rapporto passivo: dalle committenti, proprietarie e utenti di particolari e specifici libri a quelle che avevano difficoltà a governare l’alfabeto e delegavano i loro scritti a persone più abili con penna e inchiostro.
  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.