Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Ignis

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x

Rivista di studi iniziatici fondata da Arturo Reghini. Solstizio d'inverno 2745 ab U. C. - Giugno 1992 - n. 1

€ 25,00
Quantità

pp. 80, ill. b/n, Ancona
data stampa: 1992
codice isbn: 5984

Ho letto da qualche parte che un uomo esperto di cose sante e religiose ebbe una volta ad affermare che se gli italiani dovessero fare a meno della religione cristiana, ritornerebbero tutti pagani, perchè gli italiani il paganesimo ce l 'hanno nel sangue.

Lungi dal sembrare una millanteria, questa affermazione dimostra una verità molto semplice: la maggior parte degli italiani, non ha mai cessato di restare fedele alle origini, nonostante che imposture e violenze per lunghi secoli abbiano fatto di tutto per trasformarli in un unico gregge sotto un solo pastore.

E che il cristianesimo sia un culto ''sopportato'' dagli italiani lo dimostra il bassissimo livello di popolarità raggiunto da questa religione ultimamente.

È bastato cioè che il popolo, il prudente popolo italiano, cominciasse a stabilizzarsi nella sua unità politica e nel suo buon senso latino, che assaporasse un minimo di benessere e di libertà, dopo secoli di divisioni, usurpazioni e sopraffazioni, perché molte superstizioni si dileguassero dal suo immaginario individuale e collettivo. È bastato che sull'ambiente domestico si allentasse la pressione nefasta della nera tonaca, perché nella famiglia di fatto non più cristiana, circolasse una nuova atmosfera religiosa. La religione dell'amore, della pietà e della giustizia non ha bisogno infatti di dogmi e di curiali che la impongano in regime di esclusiva.

Io direi che questa è una delle prove della "rinascita" spontanea del ''paganesimo" in Italia, della risalita di un ciclo che riprende il suo corso (o la sua corsa) dopo un lungo, lunghissimo inverno di immobilismo, di paura e di gelo. Non è un ritorno al passato, ma una dimostrazione di vitalità della nostra gente, dei nostri giovani, delle nostre donne: nei loro aneliti di libertà e di rottura con gli anni bui del dominio temporale e con un presente corrotto e secolarizzato dal clerical-comunismo v'è la prova più autentica che il "rinascimento" sta fiorendo in mezzo a noi.

Indice:

Rinascimento


Paganus Burdigalensis Solstizio - Iam redeunt virtus et victoria


Aldo A. Mola La consacrazione dell'unità nazionale


Marco Baistrocchi La concezione romana delle barbarie


Piero Fenili Gli errori di Julius Evola


Thomas Taylor Il credo del filosofo neoplatonico


Leone Caetani La funzione dell'Islam nell'evoluzione della civiltà


Index Librorum Prohibitorum

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.