Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Cristoforo Colombo e le Meraviglie dell'America

L'esotismo fantastico medievale nella percezione colombiana del Nuovo Mondo

De Rubeis
Disponibile in copia unica
€ 13,00
Quantità

pp. 122, Lavinio (RM)
data stampa: 1992
codice isbn: 978888525210

Colombo non scoprì le Americhe: trovò le Indie; ed il massimo avvenimento della storia planetaria risulta non essere altro che l'avventura di una percezione, letteraria e visionistica prima che geografica. L'Ammiraglio ricerca e raggiunge quell'«India» fantastica e ricettacolo di mostri, portenti, ricchezze e meraviglie senza fine (a cominciare dal Paradiso terrestre), che una tradizione antichissima (addirittura pre-erodotea) aveva illustrato e diffuso in Occidente sino all'alba dell'Età moderna (grazie, ad esempio, ad opere quali Il Milione o i Viaggi di Mandeville), e di tutto ciò dà puntualmente notizia nei suoi scritti.

Il presente volume, attraverso una inedita «lettura» dell'esotismo onirico e fantastico di Colombo (in genere censurato o acriticamente ridimensionato), ne analizza rigorosamente le componenti ideologiche, storiche e tradizionalistiche, rintracciando infine le specifiche fonti letterarie dei mostri umani, delle Sirene, delle Amazzoni, del Paradiso terrestre, dei fiumi dell'oro e di tutti i restanti mirabilia che l'Ammiraglio «vide» e descrisse con stupefatta emozione.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.