Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Una Guida alla Saggezza Nascosta della Kabbalah


Belforte
€ 15,00
Quantità

pp. 200, Livorno
data stampa: 2011
codice isbn: 978887467058

Per molti secoli la Kabbalah è stato un argomento “proibito”. Esamina questa (parziale) lista di prerequisiti a cui dovevi prima rispondere “si” per diventare uno studente: ebreo, maschio, sposato, con più di 40 anni e esperto in altri studi ebraici. Perché allora la Kabbalah viene apertamente insegnata e studiata dappertutto? Perché il divieto è stato abolito. Rav Yehuda Ashlag, Vilna Gaon (GRA) e molti altri importanti Kabbalisti hanno sentenziato che la fine del ventesimo secolo segna un fondamentale cambiamento nella storia della Kabbalah. Oggi è aperta a tutti. Come vedremo all’interno del libro, i divieti c’erano per una ragione. Ma è proprio per la stessa ragione che sono stati oggi rimossi. Noi, l’umanità del ventunesimo secolo, siamo pronti a vedere la Kabbalah per cosa è in realtà: un metodo scientifico, empirico e sperimentato per conseguire la spiritualità mentre viviamo in questo mondo. Studiare la Kabbalah è un viaggio affascinante. Essa cambia la tua prospettiva del mondo e delle persone intorno a te, rivela dei tuoi lati che non avevi mai saputo esistessero. È un viaggio di scoperte che avvengono dentro di noi e che si ripercuotono a tutti i livelli della vita: le nostre relazioni con la famiglia, gli amici e i colleghi di lavoro. La Kabbalah afferma in maniera molto semplice che quando sai come connetterti con il Creatore direttamente, senza alcun intermediario, troverai la tua bussola interiore. Questo è l’obiettivo della Kabbalah: aiutarti a realizzare e mantenere il contatto diretto col Creatore.

Indice:

INTRODUZIONE

Cosa troverai in questo libro

Notizie integrative

PARTE I: FATTI E FALSITÀ SULLA KABBALAH

Capitolo Uno: Allo scoperto

Alla ribalta

Dai piccoli gruppi all' esposizione di massa

Rompere il muro di ferro

Kabbalah - perché ora ne abbiamo bisogno

La giusta saggezza per il suo tempo

Kabbalah con ogni cosa


Capitolo Due: Alcune Basi

La verità sulla realtà

Per ricevere - Scoprire la forza del dare

La realtà come un ricamo

Il senso latente

Il Creatore deve dare; noi dobbiamo ricevere

Egoisti fino al midollo

Il desiderio più egoista: essere un altruista

Capitolo Tre: Il controllo della realtà

Questo è tutto quello che c'è?

Oltre i cinque sensi

Attraversare la barriera

L'unica realtà è dentro di noi


Alla ricerca della libertà

La falsa libertà

Il principio del piacere e della sofferenza

I quattro fattori (strati) della nostra formazione

Capitolo Quattro: La storia del desiderio

I cinque livelli dei desideri

Il riconoscimento del male e la rivelazione del bene

Stare bene, per stare meglio

Una situazione super vincente

Quando il sesso, il potere, e il sapere non fanno per noi

Il punto nel cuore

Svisceriamo il perché

Fare coppia con il Creatore

Capitolo Cinque: La Kabbalah, la sua storia e i suoi personaggi importanti

Dal primo pensiero al primo uomo

Adamo

Abramo

Mosè

Rashbi (Rabbi Shimon Bar Yochai)

Nella grotta

Primo ritrovamento 

Rabbi Isaac Luria (L' Ari)

Un metodo adatto al suo tempo

Capitolo Sei: Baal HaSulam 

Lo scopo della Kabbalah 

Quello che i libri kabbalistici possono fare per te, e quello che non possono

Radici - Dall' alto al basso é

Il grande commentatore

Priorità assoluta

PARTE II: PRIMA CHE CI FOSSE IL TEMPO 

Capitolo Sette: Su e giù per la scala

La scala dei cinque gradini

Cinque fasi o cinque Sefirot

Lo schermo (e l'esempio inverosimile)

5x5x5

Il quinto livello e la barriera

L'Inizio della scalata

Verso un'anima comune 

Su per la scala 

Ritorno al futuro

Quello che va in circolo torna in circolo

Capitolo Otto: Preparando l'ambiente per l'uomo

Cinque mondi e nessuno reale

Al vertice della scala

Uguale ma opposto

Una breve storia della creazione

Solamente per il tuo piacere

Gli operai edili

Adamo ed Eva sono nati (e caduti)

Ingannato a peccare

Peccato - il blocco del male

Piccole monete d'oro

Capitolo Nove: Svelare il linguaggio della Kabbalah

Come radici e rami

Lo stesso ma opposto

Il significato nascosto della Bibbia

Dietro al monitor

La storia della mela

Abramo - Tra l'Egitto e Israele

Il braccio di ferro tra Mosè e il Faraone

La storia (col classico lieto fine) di Esther

Lo Zohar - non senza realizzazione

Il cocchiere dell' asino

La notte della sposa

L'inizio dell'ultima generazione

Lo studio delle dieci Sefirot

Capitolo Dieci: Quando le lettere e le parole coincidono

I legami tra le lettere, le parole, ed i numeri

La mappa della spiritualità

Punti e linee

Bianco e nero

Le lettere ed i mondi

Unità, decine, centinaia e oltre

Se Dio = Natura, e Natura = Desiderio, allora

La pietre angolari della vita

Abramo ne ha fatto una questione personale (e così possiamo fare noi)

Scopriamo la nostra radice, scopriamo il nostro nome

Capitolo Undici: Il corpo e l'anima

Il nostro corpo: un contenitore per l'anima

Il ricambio continua, finché non siamo maturi e pronti

Perché si continua a tornare?

Il seme dell'anima

Dov'è e cos'è un'anima?

Un vestito per l'anima

Non c'è il tempo nella spiritualità

Alcune domande e risposte su questo argomento

Chi ero io?

Si possono riconoscere gli uomini del passato?

Ci possiamo reincarnare come animali?

Quante volte ci dobbiamo reincarnare?

Ci possiamo ricordare delle vite passate?

Cosa rimane delle vite passate?

Come possiamo influenzare positivamente la nostra prossima vita?

Capitolo Dodici: Diventare uno studente di Kabbalah

L'ingresso è libero ogni giorno, in ogni momento

Studiare con la giusta intenzione

Nessuna coercizione nella spiritualità

Non bisogna isolarsi


La trinità della Kabbalah

I libri: le nostre bussole spirituali

I testi nel linguaggio dei rami

I libri che ci aiutano a raggiungere il traguardo

Trovare il maestro giusto

Lasciamo decidere al nostro cuore

Il gruppo di studio

Desideri collegati

Lasciamo scorrere la Luce dentro di noi

Studiare la Kabbalah a distanza

Capitolo Tredici: Che sia la musica a parlare

Non con sole parole

Musica ... in profondità dove i testi non arrivano

Bagnandosi nella luce

Melodie del mondo a venire

Accordando il tuo strumento interiore

Armonia spirituale


PARTE III: LA KABBALAH OGGI

Capitolo Quattordici: Nell'era della globalizzazione

La nostra grande sfera blu 

In un modo o nell'altro

Assumere la responsabilità

Come una unità

Il tempo della fratellanza

Un pò di me in te, un pò di te in me

Salvando noi stessi e tutto il resto

Lo spirito al di sopra della materia

Sulla sequenza del desiderio

I desideri corrono sfrenati

La tecnologia infrange le sue promesse

Un grande potenziale

Desiderare la mano del figlio del re

Egoisti nel nucleo

Come iniziare il cambiamento

Capitolo Quindici: La diagnosi è già metà della cura

Capire la natura

Dare o non dare

La struttura basilare della natura

Quello che vediamo è quello che siamo

Di più per me e di meno per gli altri

La necessità del superfluo

Perché i desideri "camuffati" non riescono ad appagarci

Una piramide armoniosa

La spiritualità: il particolare desiderio umano

Il senso del nostro mondo

Capitolo Sedici: La correzione parte da me

Scoprire l'unità della struttura

Viviamo in una barca che sembra essere senza un Creatore

La salvezza nell'unione degli egoisti

Una catena di anime

Attraverso i Suoi occhi

Il mio egoismo è la mia rovina

Tutti cresciuti

Le due strade per arrivare

Prendiamo la strada corta, è più veloce e più semplice

Capitolo Diciassette: E adesso tutti insieme

Il culmine della creazione

L'effetto domino

Tutti d'accordo a donare

Il potere dell' apprezzamento della società

Contestare l'egoismo ed esaltare l'altruismo

Il significato della Torre di Babele

La percezione che aumenta

Oltre la vita e la morte

APPENDICE


A proposito di Bnei Baruch

Le fonti e la loro storia

Il metodo d'insegnamento


Il messaggio principale


A proposito del prof. Michael Laitman


Bnei Baruch in Israele e nel mondo


Come contattare Bnei Baruch

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.