Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Roma 1564

La congiura contro il papa

Laterza
€ 20,00
Quantità

pp. XIV-228, ill. b/n f.t., Bari
data stampa: 2011
codice isbn: 978884209768

Nell'inverno del 1564 alcuni congiurati tentarono di assassinare papa Pio IV: fallirono, furono processati, torturati e infine condannati a una morte atroce. Questa è la storia di quegli uomini, passati attraverso le tumultuose trasformazioni della crisi politico-religiosa cinquecentesca italiana, che infine si incontrarono a Roma: delle relazioni che vi allacciarono, dei luoghi che frequentarono, dell'immagine che sulla base di queste esperienze si formarono del 'sovrano pontefice', sino al punto di convincersi che Pio IV non era il 'vero papa'.

La loro può apparire un'impresa sgangherata, nulla più che il progetto di un gruppo di folli esaltati: anche le versioni ufficiali divulgate allora dalla corte romana accreditarono tale interpretazione. In realtà, la loro storia permette di illuminare scenari più ampi e inquietanti, e di collocare la congiura sullo sfondo che le è proprio: l'aspro conflitto che contrapponeva allora Pio IV al re di Spagna e all'Inquisizione romana, sia l'uno che l'altra determinati a fermare quel papa che con la sua politica conciliatrice verso gli eretici rischiava di provocare la rovina della Chiesa.

Indice:

Premessa

Ringraziamenti

Parte prima. La congiura, l'arresto, il processo

Capitolo primo


Capitolo secondo


Capitolo terzo

Parte seconda. L'immagine del papa e la sua capitale

Capitolo quarto

Capitolo quinto

Capitolo sesto

Capitolo settimo

Parte terza. Benedetto Accolti tra umanisti, stampatori ed eretici

Capitolo ottavo


Capitolo nono


Capitolo decimo

Parte quarta. Pio IV contro la Spagna e contro l'Inquisizione

Capitolo undicesimo

Capitolo dodicesimo

Capitolo tredicesimo

Conclusione

Sigle e abbreviazioni

Note

Indice dei nomi

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.