Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Studi su Dante

Scritti inediti sulla Divina Commedia

Il Cinabro
€ 20,00
Quantità

a cura di Alessandro Scali
pp. 240, Catania
data stampa: 2017
codice isbn: 978883203100

Possiamo tranquillamente affermare che da quando Julius Evola scriveva a proposito di Guido De Giorgio: «Il suo nome non è conosciuto che da pochissimi amici e probabilmente, come cose scritte e stampate, di lui non resteranno che tracce insignificanti. [...] Forse le poche cose che io gli pubblicai o che feci pubblicare, talvolta estratti dalle sue lettere e contro la sua volontà, sono le uniche che purtroppo di lui rimangono», ne è passata di acqua sotto i ponti e che diverse pubblicazioni (La Tradizione Romana, per prima) di opere di De Giorgio hanno visto la luce, successivamente a quando Evola vergava quelle righe. Opere che, oltre a confermare la descrizione fattane da Evola, hanno guadagnato a De Giorgio un posto di rilievo nel panorama del pensiero tradizionale, che già la considerazione in cui era tenuto da René Guénon testimoniava a sufficienza.

La disponibilità delle sue "carte": di cui si è parlato altrove, hanno fatto sì che già le Edizioni il Cinabro di Catania dessero alle stampe la raccolta delle sue collaborazioni alla pagina culturale Diorama filosofico curata da Evola per il quotidiano cremonese Il Regime fascista; insieme a diverse pubblicazioni di suoi scritti inediti sulle pagine della rivista Heliodromos compreso il numero monografico a lui dedicato. Questa nuova iniziativa editoriale, non poteva quindi non riprendere e continuare il progetto di rendere disponibili tutti gli scritti inediti lasciati dal De Giorgio, al fine di fornire a un pubblico qualificato ed esigente la produzione letteraria di un Autore dai forti contenuti stilistici e dottrinari.

Nel destinare a questa 'sede' i testi di De Giorgio, prevale la volontà di proporre il pensiero di questo grande interprete della Tradizione nella sua completezza e originalità, affidandoli a una realtà che opera in totale coerenza e continuità con i loro contenuti. Sottraendoli, di conseguenza, al rischio di vederli soffocati da cornici inappropriate e condimenti inopportuni!

Il presente volume, sapientemente curato dal prof. Scali, esperto di Dante e cultore di De Giorgio, riunisce numerosi scritti inediti dedicati da Guido De Giorgio alla Divina Commedia di Dante Alighieri, di cui si aveva notizia ma non la disponibilità. Non trovandoci davanti ad un'opera organica e a un lavoro compiuto, risulta particolarmente utile il lavoro di 'cucitura e raccordo' svolto dal Curatore che, alla luce del pensiero tradizionale e guidato da una salda fede, ci consegna in forma organica queste pagine di De Giorgio: preziose per Conoscenza e fervore spirituale.
Dalle carte qui pubblicate riemerge l'idea per la quale Dante è poeta di Dio e la Commedia poema sacro che conduce a Dio. Non solo, si ritrova Virgilio come profeta di Cristo e l'Eneide poema mistico che prepara a Dio. Per De Giorgio dunque, nella Commedia vi è tutta la romanità tradizionale, dove le due tradizioni unificate culminano in una sola ed unica Roma, non più antica e nuova, ma eterna. Vede così finalmente la luce, una ricca interpretazione anagogica e tradizionalmente orientata della Commedia del Sommo Poeta, lontana dallo studio profano dei moderni, impegnati da secoli a leggere e commentare Dante, nell'assoluta incapacità di comprendere il motivo centrale e l'essenza spirituale della sua sacra Poesia.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.