Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Arte Gotica


Vallecchi
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
Disponibile in copia unica
€ 22,00
Quantità

pp. 372, interamente ill. b/n, Firenze
data stampa: 1960
codice isbn: 7355

Se per i precedenti volumi di Belvedere (quelli dedicati all'Arte greca, all'Arte etrusca, all'Arte romana, all'Arte cristiana, all'Arte romanica) si poteva dire che Piero Bargellini rievocava vicende storiche e inquadrava fatti artistici con fervore d'immaginazione e con rigore d'informazione, per questo volume sull'Arte gotica si può dire che l'autore stesso vive tra i personaggi e i paesaggi come un uomo dell'epoca trattata e un committente dell'arte studiata.
Figlio di quella che fu città pilota nella vita politica ed artistica del Trecento; ricercatore appassionato di documenti storici e studioso amorevole di monumenti artistici della propria città, Piero Bargellini rivive giorno per giorno i momenti della geniale creazione di quella società e di quella civiltà di cui sembra ch'egli sia partecipe.
Ciò spiega la disinvoltura con la quale si muove nei capitoli di questo attraentissimo libro, non tanto come spettatore, quanto come attore, amico e confidente di artisti, che per lui non hanno né segreti né misteri.
Già in Città di pittori Piero Bargellini aveva dato un quadro vivacissimo e persuasivo dell'arte trecentesca. Ma in questo volume sull'Arte gotica, ai pittori si uniscono architetti e scultori, uomini politici e religiosi, tutti coloro cioè che nell'arte espressero i loro caratteri e i loro ideali.
«Noi siamo per la grazia di Dio manifestatori agli uomini grossi, che non sanno ledere, de le cose mirabili operate per virtù e in virtù de la santa fede », era scritto nel Breve dell'arte dei pittori senesi. E Piero Bargellini sembra che abbia preso queste parole come programma del suo mirabile libro, dove gli artisti vivono al centro di una società popolaresca e dinamica, ispirati da una devozione attiva e benefica.
L'arte è così l'espressione genuina e palpitante dei nuovi Ordini religiosi francescani e domenicani, e manifestazione dello spirito che resse i liberi Comuni, dove Corporazioni e Confraternite diedero all'arte un impulso meraviglioso.

Piero Bargellini, seguendo il suo metodo, che consiste nello spiegare l'arte con la vita, in questo libro ha avuto facilitato il compito dalla letteratura ch'egli ben conosce e interpreta con geniale discernimento. Prediche spirituali e trattati devozionali, cronache e novelle, gli sono servite a rintracciare fonti d'ispirazione e documenti di vita, entrando così nel vivo di manifestazioni estetiche, non freddamente analizzate, ma chiarite nei loro fondamentali ed essenziali caratteri.
Questo libro perciò palpita in ogni pagina d'intensa vitalità, come ogni opera d'arte trecentesca palpita nei monumenti rimasti a testimoniare un ideale di vita pieno di fascino e di bellezza.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.