Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Errore e Colpa nella Tragedia Italiana del Cinquecento


Nuova Ipsa
€ 16,00
Quantità

pp. 378, Palermo
data stampa: 2008
codice isbn: 978887676392
Il sedicesimo secolo è il periodo della rivisitazione dei testi classici e del successo della Poetica aristotelica. Tuttavia, le formulazioni teoriche scaturite dalle poetiche cinquecentesche e la lettura dei testi tragici (ingiustamente poco noti) forniscono una visione disperata dei rapporti tra società e potere. Il potere, sempre legato a un'inquietante epifania di thanatos, minaccia costantemente i cittadini senza alcun rispetto per la morale e la misura.
  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.