Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


La Trappola Daesh

Lo Stato Islamico o la Storia che ritorna

€ 14,00
Quantità

prefazione di Alberto Negri, introduzione all'edizione italiana di Franco Cardini, postfazione aggiornata dell'autore.
pp. 142, Torino
data stampa: 2016
codice isbn: 978887885484

«Lo scopo di questo libro è di spiegare il rapido successo dello Stato islamico e di capire come e perché le potenze occidentali sono cadute nella trappola che è stata tesa loro coinvolgendole nella sua guerra. Per fare ciò è indispensabile ripassare la Storia. Quella breve, con l’occupazione americana dell’Iraq, l’irruzione delle primavere arabe, ma anche quella estesa, con la genesi degli stati arabi creati sotto l’egida dei mandati britannici e francesi.
Perché sotto ai nostri occhi stiamo esattamente assistendo a un sovvertimento generale del Medio Oriente, per come lo conosciamo da circa un secolo, effetto diretto di un ritorno brutale – e tuttavia prevedibile – della Storia».
Contemporaneamente alla nuova edizione francese esce in italiano, corredata dagli interventi di Alberto Negri e Franco Cardini, l’opera molto discussa oltralpe di P.-J. Luizard, che ha voluto aggiornare l’analisi della manifestazione del Daesh sulla ribalta geopolitica con una nuova postfazione.

Indice:

Introduzione
1. L’irruzione dello Stato islamico
1.1 Gli ingredienti di un successo
1.2 Uno “Stato” o un’“organizzazione terrorista”?
1.3 Internazionalizzare la guerra
2. Da Sykes-Picot ad al-Ya’rubia, il ritorno della Storia
2.1 Promesse tradite
2.2 Chimere panarabiste
3. In Iraq, uno stato contro la propria società
3.1 Stato-nazione arabo sul modello europeo o stato sunnita?
3.2 Alle origini della separazione sunniti/sciiti
3.3 Il ritorno sanguinoso della “questione irachena”
4. Lo stato siriano raggiunto dal confessionalismo
4.1 Un mosaico confessionale all'interno di angusti confini
4.2 Al-Asad, il regime autoritario e gli alauiti
5. Verso uno sconvolgimento del Medio Oriente?
5.1 Lo Stato islamico alle porte del Libano
5.2 Una Giordania impietrita
5.3 Arabia Saudita: il re è nudo
5.4 Turchia: Erdogan preso nella sua stessa trappola
6. La trappola Daesh
6.1 Siria, Iraq: un’espansione parallela
6.2 La volontà dichiarata di costruire uno stato
6.3 Un futuro stato?
6.4 Propaganda e comunicazione: una grande ricercatezza
6.5 Il trattamento riservato alle minoranze come trappola
Conclusione
Riferimenti cronologici
Postfazione di Pierre-Jean Luizard

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.