Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Religione ed Eticità


Morano Editore
€ 17,04
Quantità

pp. 238, Napoli
data stampa: 1971
codice isbn: 903496

Alberto Caracciolo, legato da liberi vincoli di intima partecipazione intellettuale alla cultura teologica tedesca, sia di parte protestante sia di parte cattolica, è stato fra i primissimi in Italia a segnalare e discutere il vasto e complesso tema della «demitizzazione», prima che se ne impadronissero echeggiatori e fraintendenti.

Temperamento fine e schivo, fa di ogni sua pagina, irta e sofferta, una pietra di paragone dell'intera sua concezione teoretica, ansiosamente pensata e ripensata con aperta sensibilità e appuntita autonomia. In tale concezione, il problema religioso e morale occupa una posizione centrale.

Questo libro, così unito nei suoi nuclei teoretici e nei suoi richiami critici, conferma che oggi il Caracciolo è forse il solo pensatore italiano che possa essere definito, anche in senso stretto, filosofo della religione, nella moderna accezione europea del termine.

Indice:

Prefazione

I. Religione ed eticità


II. Libertà ed eticità

III. Libertà religiosa e ateismo

IV. Il cristianesimo nella ricerca della religione autentica

V. Principio della libertà e principio della confessione nell'itinerario religioso

VI. Sul concetto di filosofia della religione

VII. Sul significato dell'antitesi nel Fedone platonico

VIII. Hegel e il cristianesimo

IX. Per uno studio sull'antropologia filosofica contemporanea

X. Demitizzazione ed ecumenismo

Nota

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.