Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

La Fragilità del Bene

Fortuna ed etica nella tragedia e nella filosofia greca

Il Mulino
€ 22,00
Quantità

Traduzione di Merio Scattola. Traduzione dell'Introduzione alla nuova edizione di Rosamaria Scognamiglio. Edizione italiana a cura di Gianfrancesco Gianetti
pp. 832, Milano
data stampa: 2011
codice isbn: 978881514706
Questo volume va oltre i confini dell'antichistica, per inserirsi con forza nell'odierno dibattito sull'azione etica e politica. I greci furono consapevoli del fatto che valori e ideali devono venire a patti con la "fortuna", ossia con ciò che non prescinde da noi. E' a questa commistione tra ambizione virtuosa e vulnerabilità alla sorte che guarda Nussbaum, rileggendo la tradizione tragica e filosofica. Sulla scia di Aristotele, l'autrice suggerisce che ciò che rischia di contaminare la purezza della virtù e della ragione - impulsi inconsci, passioni incontrollabili - è anche ciò che costituisce la specificità della sfera umana: l'importante è limitare i rischi e arginare il potere della fortuna.
Indice:
Introduzione alla nuova edizione

Prefazione

I. Etica e fortuna

Parte prima. Tragedia: fragilità e ambizione
II. Eschilo e il conflitto pratico    
III. L'"Antigone" di Sofocle: conflitto, visione e semplificazione. Conclusione. Introduzione    

Parte seconda. Platone: il bene senza la fragilità?
IV. Il "Protagora": una scienza del ragionamento pratico. Intermezzo 1. Il teatro antitragico di Platone    
V. La "Repubblica": il vero valore e il punto di vista della perfezione    
VI. Il discorso di Alcibiade: un'interpretazione del "Simposio"    
VII. "Non è vero quel racconto!": follia, ragione e ritrattazione nel "Fedro". Introduzione    

Parte terza. Aristotele: la fragilità della vita buona
VIII. Salvare le apparenze di Aristotele    
IX. Gli animali razionali e la spiegazione dell'azione    
X. La deliberazione non scientifica    
XI. La vulnerabilità della vita buona: l'attività e le sciagure    
XII. La vulnerabilità della vita buona: i beni di relazione. Appendice. Umano e divino. Intermezzo 2. La fortuna e le emozioni tragiche    

Epilogo. La tragedia
XIII. Il tradimento delle convenzioni: un'interpretazione dell'"Ecuba" di Euripide    

Bibliogarfia
Indice dei passi citati
Indice dei nomi







  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.