Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


La Sposa dell’Agnello

La creazione, l'uomo, la Chiesa e la storia

€ 39,00
Quantità

traduzione dal russo e introduzione all'edizione italiana di Cesare Rizzi.
pp. 864, Bologna
data stampa: 2013
codice isbn: 978881021525

Pubblicato per la prima volta a Parigi nel 1945, La Sposa dell'Agnello costituisce l'ultima parte della trilogia di Sergej Bulgàkov sulla Divinoumanità. Attraverso un rimando puntuale alle Scritture e un uso sapiente delle tradizioni della Chiesa greco-ortodossa l'autore compie un'analisi approfondita del rapporto tra Dio e l'uomo e, in particolare, dell'antinomia tra eternità e temporalità. Bulgàkov si sofferma inoltre su tre realtà strettamente connesse - la Chiesa, la storia e la morte - e sul mistero delle realtà ultime.
Opera complessa, ma estremamente feconda, La Sposa dell'Agnello è una lettura fondamentale per chi desidera approfondire dal punto di vista filosofico e teologico l'interazione tra la natura umana e divina.

Sergej Bulgàkov, (1871-1944) figlio di un sacerdote e di famiglia di tradizioni sacerdotali, trascorre la fanciullezza in una fede serena, poi duramente scossa dall'educazione seminaristica e messa da parte negli anni degli studi all'università di Mosca. Si sposa nel 1898. Dal 1901 al 1906 insegna al politecnico di Kiev. Torna quindi a Mosca, dove occupa una cattedra di economia politica ed è eletto alla II Duma. Nel 1917 pubblica la sua prima e fondamentale opera teologica, La luce che non tramonta (Svet nevečernij). Riceve l'ordinazione sacerdotale nel 1918 e continua il suo lavoro di ricerca, pubblicazione e insegnamento, fino a quando nel 1921 ne viene privato, a causa della sua qualità di sacerdote. Nel 1923 viene espulso dall'URSS e dal 1925 è a Parigi, dove risiederà stabilmente come professore di teologia e decano dell'Istituto teologico ortodosso. Tra le pubblicazioni di Bulgàkov si ricorda per i tipi EDB Il Paraclito (2012).

Indice:

Elenco delle sigle. Introduzione all'edizione italiana (C. Rizzi). Al lettore. I. IL CREATORE E LA CREAZIONE. 1. La creazione del mondo «dal nulla». 2. La libertà creaturale. 3. Il male. 4. Dio e la libertà creaturale. II. LA CHIESA, LA STORIA E LA MORTE. 5. La chiesa. 6. La storia. 7. La morte e la condizione dell'oltretomba. III. L'ESCATOLOGIA. Addenda. Excursus. L'agostinismo e la predestinazione. Bibliografia.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.