Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Giovanni Duns Scoto

Introduzione al pensiero filosofico

€ 19,00
Quantità

pp. 222, Bari
data stampa: 2012
codice isbn: 978887470159

Giovanni Duns Scoto è uno dei più importanti filosofi del medioevo. A lui si devono molte delle intuizioni teoretiche che fondano il pensiero moderno: la concezione della metafisica come ontoteologia, o la nozione di possibile logicum come tutto ciò la cui definizione non implica contraddizione. Anche in psicologia Scoto introduce elementi significativamente innovativi, come la conoscenza intuitiva e la nuova concezione della volontà, non più potenza esecutrice dei giudizi della ragione ma autonoma facoltà spirituale capace di libere scelte e centro della personalità del soggetto.
Nonostante questi – e altri – contributi indubbiamente decisivi per la storia della filosofia occidentale il pensiero di Scoto è ancora relativamente poco conosciuto. Ciò è in parte imputabile a un’inadeguata attenzione al suo pensiero, parzialmente estraneo al paradigma storiografico della filosofia medievale come necessaria integrazione fra aristotelismo e Rivelazione. Anche se oggi è abbondantemente superata, per molti anni questa interpretazione del medioevo filosofico ha indicato in Tommaso d’Aquino il vertice della riflessione scolastica, togliendo così rilievo a pensatori di indubbio valore speculativo ma non pienamente riducibili a tale schema interpretativo.
Questo volume colma ora una lacuna editoriale presentando con un linguaggio piano le più importanti posizioni del filosofo scozzese. Di esse viene dato conto con il rigore di un’esposizione chiara ma sempre attenta alle più aggiornate ricerche sul pensiero di Scoto.

Indice:

Introduzione

La vita Le opere

Edizioni di riferimento

Metafisica e teologia

La metafisica nel XIII secolo, p. 16 - Classificazione delle scienze, p. 22 - L'oggetto della metafisica, p. 25 - Metafisica e Rivelazione, p. 32 - Conoscenza naturale e conoscenza sovrannaturale, p. 37 - Metafisica in sé e metafisica nello stato attuale, p. 40 - Metafisica e teologia, p.43 - La teologia come scienza pratica, p. 48 - Univocità e predicamenti, p. 53

Dio

La distinzione modale, p. 56 - I trascendentali, p. 64 - La teologia naturale, p. 69 - La distinzione forrnale, p. 72 - Infinito estensivo e infinito intensivo, p. 77 - L'esistenza di Dio, p. 81, - La Trinità, p. 92 - La creazione, p. 98 - Le idee e i possibili, p. 105 - Potenza ordinata e potenza assoluta, p. 107 - L'ente in quanto ente, p. 112

L'uomo

La pluralità delle forme, p. 116 - La materia, p. 119 - La forma del tutto, p. 123 - Le cause essenzialmente ordinate, p. 126 - Natura comune e principio di individuazione, p. 128 L'anima, p. 137 - Le potenze dell'anima, p. 140 - L'intelletto, p. 142 - La conoscenza astrattiva, p. 144 - La conoscenza intuitiva, p. 154 - Intuizione, etica e mernoria, p. 158 - La volontà, p. 163 - Necessità assoluta e necessità naturale, p. 168 - Necessità e contingenza, p. 176 - Le virtù, p. 179 - Volontà umana e virtù acquisite, p. 181 - Volontà umana, volontà divina e abiti infusi, p. 188 - Legge di natura e etica sociale, p. 193 - La servitù, p. 197

Bibliografia

Indice dei passi di Scoto citati

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.