Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Phantasia in Aristotele


Vita E Pensiero
€ 20,00
Quantità

prefazione di Marcello Zanatta
pp. 182, Milano
data stampa: 2011
codice isbn: 978883432166

Oggetto di un acceso dibattito fin dall'antichità, il significato ed il ruolo della "phantasia" secondo Aristotele continuano ad appassionare e a dividere anche i commentatori contemporanei, come attesta il gran numero di contributi dedicati al problema. Dopo un'analisi preliminare dello status quaestionis e una rassegna delle principali posizioni interpretative emerse, questo testo si propone di rispondere alle domande relative all'esistenza o meno di una teoria unificata, alle complesse ricadute sia nella psicologia, sia in altri settori del sistema aristotelico e della successiva ricerca peripatetica, e, soprattutto, alla possibilità di attribuire un valore essenzialmente epistemologico alla "phantasia" attraverso il ricorso allo schema della metafora per analogia. Questo permetterebbe d'intendere l'accezione di base della "phantasia", vale a dire quella collegata al "presentarsi" alla percezione, come non equivoca, bensì fondante gli altri differenti utilizzi, coinvolti nell'ambito della rappresentazione mentale e del pensiero; così, l'uso improprio o cosiddetto "metaforico" sarebbe il risultato di un trasferimento di significato da quello proprio o "non metaforico". Una nozione della "phantasia" che "si dice in molti sensi" diventa dunque il punto di partenza della ricomposizione all'interno di una cornice teorica coerente ed organica, sulla base di un significato fondamentale comune.

Indice:

Prefazione di Marcello Zanatta

Premessa

Introduzione

Parte Prima Phantasia ed esperienza

Capitolo primo

Il problema della phantasia nell'esegesi contemporanea

1. Sviluppi contemporanei di una questione antica

2. L'uso proprio della phantasia e la sua variante metaforica

3. Sulla compatibilità fra i nuclei dottrinali della phantasia

4. Punti di vista diversi a confronto

Capitolo secondo

La trattazione «canonica»

Capitolo terzo

La polemica con Platone

Capitolo quarto

La phantasia, la sensazione e il senso comune


Capitolo quinto


Φαντασία e ϕαίνεθαι


Capitolo sesto

Apparire vero e apparire falso. L'errore osservativo nell'indagine scientifica

Capitolo settimo

Principio di coordinazione e principio comune dei sensibili propri

Parte Seconda

Pensare per immagini e pensare il mondo

Capitolo primo

Per una teoria organica della phantasia: l'antinomia di De anima III

Capitolo secondo

La medietà sensibile: il confronto con l'affermazione e la negazione

Capitolo terzo

La polemica contro i «sensisti»

Capitolo quarto

La phantasia e l'organizzazione razionale della realtà

Capitolo quinto

«Realismo» e criterio di verità

Capitolo sesto

La phantasia e il movimento

Conclusione

Note al testo

BIBLIOGRAFIA

INDICE DELLA MATERA TRATTATA

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.