Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

«Sine Scandalo Christianorum»

Proposte di convivenza Ebraico-Cristiana nel XVIII secolo: le riflessioni erudite di Johann Jacob Frey

Olschki
€ 19,00
Quantità

pp. 186, Firenze
data stampa: 2005
codice isbn: 978882225507

«Sine scandalo christianorum» è la generica formulazione a cui per secoli si è ispirata la regolamentazione della vita ebraica nell’Europa cristiana. Nel manoscritto intitolato Iudicium de tolerantia iudaeorum in republica christiana sono raccolti e documentati molti degli argomenti tradizionali - storici, politici, giuridici, economici e religiosi - sui quali si è articolato il  dibattito europeo sulla Judenfrage, in epoca moderna. La sua impostazione rispecchia fedelmente la complessità di istanze, fra loro contraddittorie, di cui erano oggetto gli ebrei residenti  negli stati cristiani. L’autobiografia  dell’autore, pubblicata insieme con il Iudicium in appendice al volume, costituisce un documento significativo  per comprendere come e perché poteva  nascere, in un intellettuale cristiano dei primi del Settecento, l’interesse per l’ebraismo. Lo studio inquadra i due documenti all’interno della grande scuola dell’ebraistica basileese, impersonata in primo luogo dai Buxtorf, e più in generale, sullo sfondo dei contatti molteplici con i grandi centri dell’ebraistica europea, in Olanda e Inghilterra.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.