Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Processo e Morte di Gesù

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x

Un punto di vista ebraico

Einaudi
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
€ 26,00
Quantità

premessa e introduzione dell'autore, prefazione, nota ai testi, traduzione e cura di Gustavo Zagrebelsky.
pp. XXXV-444, esemplare con sottolineature a matita, Torino
data stampa: 2000
codice isbn: 978880615635

L'analisi puntigliosa e spregiudicata delle fonti, esito di decenni di ricerche, conduce Chaim Cohn a conclusioni del tutto diverse: la morte di Gesú fu responsabilità esclusiva dei romani che lo condannarono per sedizione; gli ebrei non svolsero né avrebbero potuto svolgere parte alcuna nel processo romano, né per accusare Gesú né per costringere Pilato a condannarlo; la seduta notturna del sinedrio fu determinata da un intento del tutto diverso da quello di ottenerne la morte. Solo nei decenni successivi agli avvenimenti, in una situazione politica mutata, la vicenda venne ricostruita e narrata nei Vangeli in modo tale che Pilato potesse essere assolto, trasferendone la responsabilità sugli ebrei.

Indice:

Prefazione di Gustavo Zagrebelsky.
Introduzione.
Parte prima. Dramatis personae.
Parte seconda. Che cosa potrebbe essere effettivamente accaduto.
Parte terza. Ripercussioni.
Postfazione di Christian Wiese.
Bibliografia.
Indice analitico.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.