Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Il Posto dell'Uomo nella Natura

Struttura e direzioni evolutive

Jaca Book
€ 16,00
Quantità

prefazione di Jean Piveteau, edizione italiana a cura di Annamaria Tassone
pp. XVIII-124, Milano
data stampa: 2011
codice isbn: 978881637014

Iniziamo a ripubblicare le opere di Pierre Teilhard de Chardin a partire da un lavoro molto sintetico del 1949, Il posto dell’Uomo nella Natura. Si tratta, appunto, di una sintesi del pensatore francese che traccia il cammino evolutivo con efficacia ancora oggi straordinaria.
Il lavoro inizia chiarendo il posto e il significato della Vita nell’Universo; segue lo sviluppo della Biosfera, in essa appare l’uomo con l’espandersi della Riflessione e si forma così la Noosfera.
Come la fisica tende a vedere una sorta di avvenimento atomico primitivo, la biologia, «estrapolata all’estremo (e questa volta in avanti), ci conduce a un’ipotesi analoga: quella di un Punto Focale universale (che ho chiamato Omega) non più di esteriorizzazione e di espansione fisiche, ma di interiorizzazione psichica – nel quale la Noosfera terrestre in via di concentrazione (attraverso la complessificazione) sembra destinata a finire tra qualche milione di anni. Spettacolo notevole, certo, quello di un Universo fusiforme, chiuso alle due estremità (all’indietro e in avanti) da due sommità d’inversa natura».
Questo volume, gioiello di storia paleontologica, ci apre orizzonti che dialogano necessariamente, oltre che con la biologia, con le scienze umane e la filosofia.

Indice:

Nota editoriale

Prefazione, di Jean Piveteau

IL POSTO DELL'UOMO NELLA NATURA

Avvertenza

Introduzione: il Fenomeno Umano

I - POSTO E SIGNIFICATO DELLA VITA NELL'UNIVERSO


UN MONDO IN VIA DI AVVOLGIMENTO

1. Fisica e Biologia: il problema

2. Lemma. Diverse forme di organizzazione della materia. «Vera» e «Falsa» complessità

3. La curva di «Corpuscolizzazione». Vita e Complessità

4. Meccanismo della Corpuscolizzazione. il Passo della Vita

5. Dinamismo della Corpuscolizzazione. L'espansione della Coscienza

II - LO SVILUPPO DELLA BIOSFERA E LA SEPARAZIONE DEGLI ANTROPOIDI

Osservazioni preliminari. La base di partenza della Vita: mono- o poli-filetismo?

1. Caratteri iniziali della Biosfera

2. L'Albero della Vita. Forma generale

3. L'Albero della Vita. Ricerca della Direzione: Complessificazione e Cerebralizzazione

4. La «chiazza antropoide» pliocenica sulla Biosfera

III LA COMPARSA DELL'UOMO O IL PASSO DELLA RIFLESSIONE

Introduzione. Il Dittico

1. L'Ominizzazione: una mutazione in apparenza simile a tutte le altre nei caratteri esterni della sua comparsa

2. L'Ominizzazione: una mutazione diversa da tutte le altre nei suoi sviluppi

IV - LA FORMAZIONE DELLA NOOSFERA 1. LA SOCIALIZZAZIONE PER ESPANSIONE: CIVILIZZAZIONE E INDIVIDUALIZZAZIONE

Introduzione. Osservazioni preliminari sulle nozioni di Noosfera e di Planetizzazione

1. Popolamento della Terra

2. Civilizzazione

3. Individualizzazione

V - LA FORMAZIONE DELLA NOOSFERA 2. LA SOCIALIZZAZIONE PER COMPRESSIONE: TOTALIZZAZIONE E PERSONALIZZAZIONE. DIREZIONI D'AVVENIRE

1. Una situazione di fatto: l'incoercibile totalizzazione umana e il suo meccanismo

2. L'unica interpretazione coerente del fenomeno: un Mondo che converge

3. Effetti e figure di convergenza

4. Limiti superiori della Socializzazione: un tentativo di rappresentazione della fine del Mondo

5. Riflessioni finali sull'avventura umana: condizioni e possibilità di successo

Breve nota biografica

Opere di Teilhard de Chardin e abbreviazioni

Indice analitico

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.