• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Il Potere del Silenzio


Rizzoli
Disponibile in copia unica
€ 20,00
€ 19,00 Risparmia 5%
Quantità

prima edizione, prefazione e introduzione dell'autore, traduzione di Francesca Bandel Dragone.
pp. 288, Milano
data stampa: 1988
codice isbn: 978881767221

Nel paesaggio allucinato e selvaggio di un Messico antico e immutabile, fra le reminiscenze delle civiltà autoctone più remote, si placa il rumore della vita quotidiana, si dissolvono le preoccupazioni, gli affanni, le paure: si afferma quindi, per regnare incontrastato, il silenzio interiore. Diviene così possibile attingere ad arcane energie, forze recondite dello spirito che la razionalità del moderno mondo occidentale ha soffocato, dimenticato, perduto. Solo il nagual, lo sciamano, è in grado di dispiegare e controllare questi misteriosi poteri e di compiere incredibili esperienze, condividendole con colui che ha scelto come apprendista. Può apparire contemporaneamente in luoghi diversi, trasformarsi in qualsiasi animale, ritardare la propria morte e quella altrui... È don Juan, protagonista ancora una volta del nuovo "capitolo" della grandiosa saga narrativa di Castaneda.

Tra Juan Matus - don Juan un indio messicano, grande sciamano e profondo conoscitore del mondo della magia, e Carlos Castaneda, etnologo, antropologo e grande scrittore, si è creato un sodalizio, un'amicizia, uno straordinario rapporto maestro-discepolo che ricorda quello "classico" tra Socrate e Platone. Colpito dalla personalità di don Juan, dalle sue singolari conoscenze esoteriche, dai suoi eccezionali poteri, lo scrittore peruviano ne è diventato l'appassionato apprendista, compiendo con lui inquietanti esperienze

alla ricerca di una vita interiore fino a quel momento sconosciuta. Dagli appunti, dalle note che Castaneda stende scrupolosamente nel corso degli anni, sono nati i libri che lo hanno reso famoso in tutto il mondo: come Il potere del silenzio, un romanzo affascinante, giocato sulle corde della magia, dell'etnologia e soprattutto di un'impareggiabile dote di saper raccontare, che ci riporta a ritroso nel tempo alla riscoperta di un antico mondo perduto.

Carlos Castaneda è nato a Cajamarca (Perù) nel 1925. Dopo studi di pittura e scultura a Lima, ha frequentato l'University of California a Los Angeles, dedicandosi in particolare all'etnologia. Ha poi compiuto numerosi soggiorni nel Messico centrale, entrando in contatto con indios depositari delle antiche tradizioni esoteriche. Ha pubblicato: A scuola dallo stregone (1968), Una realtà separata (1971), Viaggio a Ixtlan (1972), L'isola del tonal (1975), Il secondo anello del potere (1978), Il dono dell'Aquila (1983), Il fuoco dal profondo (1985).

Indice:

Prefazione

Introduzione

I LE MANIFESTAZIONI DELLO SPIRITO
Il primo nocciolo astratto
L'impeccabilità del nagual Elías

II IL TOCCO DELLO SPIRITO
L'astratto
L'ultima seduzione del nagual Julian

III LO STRATAGEMMA DELLO SPIRITO
La ripulitura dell'anello di collegamento
I quattro modi dell'agguato

IV LA DISCESA DELLO SPIRITO
Vedere lo spirito
Il balzo del pensiero
Spostare il punto d'unione
Il luogo della non pietà

V ·LE ESIGENZE DELL'INTENTO
Infrangere lo specchio del riflesso di sé
Il biglietto per l'impeccabilità

VI LA MANOVRABILITÀ DELL'INTENTO
Il terzo punto
I due ponti a direzione obbligata
L'aspetto dell'intento

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.