• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Soldati e Veterani nella Vita Cittadina dell'Italia Imperiale


Quasar
€ 15,00
€ 14,25 Risparmia 5%
Quantità

pp. 146, ill. b/n, Roma
data stampa: 2010
codice isbn: 978887140431

Questo libro non tratta di esercito come gerarchie dei comandi e operatività in guerra: in esso si parla di soldati semplici (fino al grado di centurioni) e di veterani che svolsero funzioni 'civili', alla ricerca di un'integrazione nella società da cui provenivano o dove avevano scelto di stabilirsi; e che hanno ricercato, attraverso le iscrizioni e i monumenti cui esse appartengono, una forma di rappresentanza che potremmo definire 'locale'. Non è tuttavia solo l'inserimento nelle curie locali o l'esercizio di cariche municipali, di sacerdozi e patronati che qui interessa, ma anche altre forme, per quel che ci è consentito di conoscere, di adesione a un modello, quello di vita urbana e civile, interpretando in tal senso gli atti evergetici, nella loro multiforme tipologia, le dediche sacre e il progetto di monumenti sepolcrali impegnativi, in termini di spesa e realizzazione. Si spera, in tal modo, di cogliere quali furono le condizioni che, in alcuni casi, consentirono l'immissione di soldati ed ex soldati nel tessuto amministrativo delle città, dando loro la facoltà di partecipare all'organizzazione della vita sociale e politica; di ricevere onori per l'impegno (spesso di carattere economico) e per la sollecitudine dimostrati a favore della città e dei concittadini, che talvolta li scelsero come 'portavoce' delle proprie istanze presso il potere centrale.

La familiarità con la componente militare della società, ovunque la si consideri, era cosa diversa rispetto alla convivenza con essa all'interno del corpo civico e alla decisione di affidare l'amministrazione della propria città a individui che prestavano (più raramente) o avevano prestato servizio nell'esercito come semplici soldati o graduati o come centurioni. È questo il motivo per cui si è ritenuto produttivo non confondere le cosiddette gerarchie militari inferiori con l'ufficialità medio-alta, le cui vicende aprono la strada a studi che riguardano l'ascesa e la promozione delle élites municipali e la duplice forma del passaggio al rango equestre, attraverso il servizio nell'ufficialità dei giovani aristocratici locali o, viceversa, attraverso l'accoglimento all'interno delle curie degli ex ufficiali equestri.

Indice:

Premessa


Introduzione:



  • La "griglia" gerarchica

  • Il soldato civis e i mestieri del soldato

  • I mestieri del veterano


Cap. 1 Il ruolo dei soldati e dei veterani nelle città provinciali: uno sguardo d'insieme


Cap. 2 Soldati, veterani e città in Italia:



  • Prospetto

  • Analisi delle testimonianze


Qualche considerazione conclusiva


Rassegna bibliografica


Abbreviazioni bibliografiche


Elenco delle illustrazioni


Indici

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.