Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Il Sangue di Caino

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x


L'eterna maledizione del figlio del serpente. Dalle origini del mito biblico alla letteratura neo-gnostica

Terre Sommerse
€ 15,00
introduzione degli autori.
pp. 272, Roma
data stampa: 2014
codice isbn: 978886901016

Caino, il primo assassino della storia, colui che si è macchiato del sangue del proprio fratello Abele, viene punito da Dio con una terribile maledizione, costretto a vagare senza pace in un mondo ancora disabitato. Dopo aver fondato la prima città del racconto biblico, infatti, egli è destinato a portare sul volto il "marchio" impresso dal Signore e a tramandare la sua colpa ai suoi discendenti.
Che cosa ha spinto il primogenito di Adamo ed Eva a compiere un simile atto, destinato a segnare lui e la sua discendenza fino alla fine dei propri giorni? Che ruolo ha la coppia di fratelli rivali nella tradizione? Il racconto biblico rielabora uno schema mitologico preesistente in altre culture? Che significato ha realmente il sacrificio di sangue nell'antichità? qual è il marchio che Yahweh impone al fratricida?
Questo testo riprende le fonti ebraiche originali della Bibbia e del Haggadah riportando alla luce l’oscura tradizione che faceva discendere Caino non da Adamo ma dallo stesso Satana che, sotto le spoglie del Serpente, avrebbe sedotto Eva concependo con lei il suo primo figlio. Questo atto sacrilego corrompe il sangue del primogenito facendolo diventare una sorta di semi-demone spinto dalla propria natura infernale verso le peggiori perversioni.
La tradizione di Caino figlio di Serpente, sarà destinata a sopravvivere allo scorrere dei secoli influenzando i maggiori culti gnostici, come i Cainiti e i Sethaini per giungere a toccare i Manichei e i Catari e tutta la letteratura esoterica e religiosa sviluppata nel Medioevo e nel Rinascimento fino alla completa riabilitazione nella letteratura neognostica e nell'occultismo dell'Ottocento.
Chi è dunque Caino? Un esule errante scacciato da tutti con sulla fronte il marchio dell’immortalità, o un fondatore di città? Un ribelle, un iniziato o un essere maledetto? Il primo fabbro della storia o una divinità oscura dalla testa d’orso?
Queste e molte altre versioni  del “volto” di Caino comporranno il complesso mosaico del primogenito di Eva che con il marchio della sua colpa eterna ha segnato un solco irrimediabile nel pensiero occidentale.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.