Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Sulla Cocaina

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x



Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
€ 8,00
a cura di Robert Byck, introduzione di Flavio Manieri, note agli scritti freudiani di Anna Freud.
pp. 400, Roma
data stampa: 1979
codice isbn: 100000001266

«principessa mia, quando arriverò per te saranno guai! Ti farò diventare rossa a forza di baci e ti farò mangiare finché non sarai tondetta, E se non mi ubbidirai, vedrai chi è il più forte: la ragazzetta carina che non mangia abbastanza o l'ormone selvaggio con la cocaina in corpo…», scriveva Freud, ,giovane medico, alla fidanzata Martha Bernays, nel giugno 1884. Un mese più tardi, quello stesso giovane ambizioso faceva uscire un suo rapporto sulle conoscenze relative alla cocaina, Ueber Coca.
Sulla Cocaina apre, un'ampia parentesi sul Freud preanalitico, includendo, insieme ad una storia della sostanza nel XIX secolo, una messe di lavori finora inediti di Freud e su Freud. Accanto agli articoli freudiani relativi alla Cocaina, al suo uso, ai suoi effetti sperimentali e chimici, fra l'84 e l'87, accanto alle lettere parallele che commentano l'evoluzione scientifica ed umorale delle sue ricerche - qui introdotte da Anna Freud -, vi appaiono articoli di altri ricercatori e dello stesso primo produttore dell'alcaloide, con pagine biografiche da E. Jones, S. Bernfeld e da H. Koller Becker, R. Woodley ci offre un'immagine del contrabbando di Cocaina negli Stati Uniti; mentre in «Sherlock Holmes e Sigmund Freud» D. Musto esplora il «collegamento cocainico» presente all'inizio della carriera dei due brillanti investigatori.

Il percorso storico che dagli esperimenti iniziali sullo stato cocainico conduce alle soglie motivazionali del'«Interpretazione dei sogni», ricostruito attraverso scritti, documenti, le stesse lettere personali di Freud e le sue prime analisi dei sogni.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.