• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


La Terra Come Placenta

Testamento di uno scienziato umanista

€ 9,00
€ 8,55 Risparmia 5%
Quantità

nota dell'editore, prefazione di Ruggero Romano, introduzione di Ercole Ongaro, postfazione di Giannozzo Pucci.
pp. 112, Firenze
data stampa: 2005
codice isbn: 978888926451

L'importanza di questo piccolo volume va ben al di là della sua dimensione fisica, perché riconoscendo scientificamente l'impotenza della scienza a modificare in meglio i comportamenti umani nei confronti della natura, individua con metodo scientifico il ruolo determinante dell'etica nella rivoluzione ecologica e sociale che l'umanità deve intraprendere.

"queste pagine costituiscono un vero e proprio modello di epistemologia dell'ecologia e questo mi sembra un fatto fondamentale: in un mondo come quello nostro in cui l'ecologia è diventata una sorta di «tarte à la crème» che viene servita in ogni e qualsiasi occasione - dalla più drammatica alla più banale - pagine come queste sono fondamentali perché costituiscono un vero e proprio «manifesto» per una ecologia seria." (dalla prefazione di Ruggiero Romano)

Giovanni Haussmann è stato uno dei maggiori studiosi italiani del miglioramento delle piante, ma anche uno dei massimi esperti mondiali del rapporto fra suolo fertile e società umana. Era nato a Pietroburgo nel 1906, trasferitosi a Firenze si laurea in Scienze Agrarie. Dal 1948 al 1978 è direttore della Stazione di Praticoltura di Lodi. Nel 1965 riceve il prestigioso premio Liebig dall'Università tedesca "Christian Albrecht" di Kiel con una motivazione che inizia così: "Si onora lo scienziato, internazionalmente riconosciuto, che ha indagato e descritto gli effetti degli interventi sulla evoluzione della fertilità del suolo". Come autore di testi scientifici è stato tradotto e studiato in tutto il mondo. Sue sono le grandi sintesi sui rapporti fra la fertilità del suolo e il governo della società: [;evoluzione del terreno e l'agricoltura (Einaudi, 1950), La terra e l'uomo (Boringhieri, 1964), Suolo e Società (Lodi, 1986) e il saggio Il suolo dJItalia nella storia (Storia dJItalia, Einaudi, vol. I° 1972). È morto a Lodi nel 1980.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.