Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Il Lausaïkon di Palladio tra Semiotica e Storia

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x



Herder
€ 19,62
introduzione di Réginald Grégoire
pp. XXX-214, Roma
data stampa: 1984
codice isbn: 3184

Il monachesimo antico è un fenomeno ancora vivo, perché unisce alcuni valori sempre ricercati dall'uomo sincero: la testimonianza dell'impegno e il superamento di ogni effimero. È la cultura dinamica che Palladio esprime nel Λαυσαϊϰόν, ma è pure l'itinerario di vivace e vitale riscoperta, proseguito con finezza speculativa e competenza scientifica in questo saggio di Elena Magheri Cataluccio. Leggendo queste pagine, meditandole, sviluppando il cammino semiologico, si incontrano questi asceti, questi «pensatori di Dio» che l'hanno indovinato presente nella logica del loro proprio vivere, che è operare, pregare, soffrire, e così giungere a buon diritto «nella terra dei mansueti».

L'uomo, per vivere, ha bisogno di capire e di interpretare il tempo: tale è il significato dell'esistenza. I segni di storia, che sono la base dei «testi ad effetto», sono radicati nell'universo, e ogni intelligenza aperta cerca di offrire una lettura di queste miriadi di parabole e di profezie. L'inerzia, simboleggiata dal compromesso e dal sotterfugio, trova la sua attuazione nel tradizionalismo. Ma il monachesimo, nella sua prospettiva iniziatica e teofanica, esprime una esperienza tradizionale e quindi sempre nuova, ancora giovane, decisamente sconcertante. L'elemento ripetitivo si traduce in una sapienza che è frutto dell'azione dello Spirito e dell'intelligente uso delle passioni.

Ogni monaco, nella doppia realtà di singolo e di gruppo, interpreta e vive alcuni significanti di memoria, e li traduce in nuovi valori segnati da una cultura che è teologia sapienziale. La parabola diviene metafora, l'exemplum vissuto si ripercuote nella comunicazione in una simbiosi che è convivium misticamente erudito e, per di più, evangelicamente impegnato in una perseverante psichomachia.

Indice:

BIBLIOGRAFIA


INTRODUZIONE

Capitolo I

SEMIOTICA DELLA CULTURA AGIOGRAFICA: PROBLEMI DI METODO PER UNA RILETTURA DEL LAUSAÏKON

1.1. - La prospettiva del 'punto di vista' nella semiotica di un testo agiografico

1.2. - Lausaïkon: problemi storici e problemi semiotici


1.3. - La forma-HL

1.4. - Il mondo possibile del monaco Palladio


1.5. - Paradeisos o historia: riflessioni su un titolo

Capitolo II

IL PROLOGO AL LAUSAÏKON COME PROPOSTA DI PEDAGOGIA MONASTICA

Appendice: Indicatore tematico del Prologo

Capitolo III

DUE TESTIMONI DI SAGGEZZA: DIDIMO ED EFREM

Appendice: HL 40 e le categorie elementari della semiotica strutturale

Capitolo IV

L'ASSURDO SAPIENZIALE DI MOSÈ ETIOPE

Conclusione

MODELLI SEMIOTICI E LETTURA ESEGETICA

INDICI ANALITICI

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.