Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Koodal lo Splendore della Grande Stella

Racconto iniziatico fulbe raccolto e trascritto da Amadou Hampâté Bâ, Lilyan Kesteloot, Christiane Seydou e Alfâ Ibrâhîm Sow.

Nuova Coletti
€ 8,00
Quantità

a cura di Cristina Brambilla
pp. 84, Roma
data stampa: 1989
codice isbn: 978887826805

Amadou Hampaté Ba discende dai mitici Fulbe, popolo di pastori nomadi, che, venendo da Levante (Iridia? Yemen?) in epoca preistorica, attraversò con vaste mandrie il Sahara, ancor verde di vegetazione e fresco di limpide acque, lasciando traccia del suo passaggio nei misteriosi graffiti, nelle suggestive pitture rupestri che ornano le aspre rocce del Tassili algerino, del libico Fezzan, per insediarsi infine, spinto dalla desertificazione del Sahara, nelle fertili vallate del Senegal e del Niger. Perchè la loro remota civiltà, conservata ancora nella memoria di pochi vecchi iniziati e trasmessa oralmente, non andasse perduta, A. Hampaté Ba ne ha trascritto in caratteri latini e talvolta arabi, miti e leggende, e soprattutto canti iniziatici.
Il canto, qui pubblicato, si articola come una "quete", una ricerca del sapere perseguita in pazienza ed umiltà, attraverso prove iniziatiche destinate a saggiare e a forgiare il carattere del futuro re, che avrà il potere sugli uomini ma anche la responsabilità del loro destino.
Il pacato umanesimo e la luminosa bellezza dello stile, d'un lirismo intenso e vibrante, fanno dell'opera di A. Hampaté Ba un capolavoro di alta meditazione che apre davanti ai nostri occhi incantati le porte di un mondo lontano eppur intimo e vivo.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.