Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


ΓΕΛΑΣ (Gelas)

Storia e archeologia dell'antica Gela

Sei
Disponibile in copia unica
€ 26,00
Quantità

pp. XVIII-174, ill. b/n, Torino
data stampa: 1996
codice isbn: 978880505501

Protagonista di molti tra gli eventi che hanno segnato la storia politica ed economica della Sicilia antica, Gela rappresenta l'esempio di una delle colonie greche siceliote più grandi e meglio organizzate sia dal punto di vista urbanistico che architettonico. Seppe altresì distinguersi per le sue manifestazioni artistiche, grazie agli artigiani locali, le cui capacità produttive, pur nell'ambito dei modelli greci, si affermarono autonomamente, realizzando manufatti talmente pregiati da sostituire, col tempo, le importazioni dalla madrepatria. Questo volume vuole essere una proposta e un invito alla riscoperta di una città che, dopo millenni, deve tornare ad acquisire l'aspetto e l'importanza degni del suo illustre passato.

Indice:

Prefazione Introduzione

I. Profilo geologico del territorio gelese

Gli insediamenti umani dall' età neolitica all' età del bronzo antico


Il territorio gelese tra bronzo recente e bronzo finale e nel periodo antecedente alla colonizzazione greca

Il. La fondazione di Gela attraverso le fonti

L'occupazione e l'organizzazione della colonia. I primi monumenti sacri


Il territorio


La produzione artistica: importazioni e officine locali

III. Gela tra il VII e il VI secolo a.C.

L'acropoli, gli edifici di culto, l'emporio e il porto


L'emporio e il porto


I santuari extraurbani e i culti


Gli insediamenti rurali: un esempio da Piano Camera


La produzione artistica: importazioni e officine locali


Le necropoli

IV. Il periodo della tirannide

L'acmé di Gela: i rapporti commerciali con la madre patria e le altre città dell'Egeo. La nave greca: importazioni ed esportazioni. La circolazione monetale


Il programma urbanistico e architettonico e la produzione artistica


Il tempio dorico C (Athenion)


I rapporti culturali con la madre patria nel ricordo delle fonti

V. Da Ierone alla distruzione cartaginese del 405 a.c.

Produzione architettonica, artistica e circolazione monetale, 93

99 VI. Gela nel IV secolo a.c.

Il periodo da Timoleonte alla distrizionedi Phintias (339-282 a.c.)

L'impianto urbano, i quartieri dell'acropoli e gli edifici sacri


I complessi urbani ed architettonici di Capo Soprano: i quartieri abitativi, i bagni, la villa suburbana, la casa-bottega


La produzione artistica e la circolazione monetaria


Le mura di fortificazione di Capo Soprano


Le necropoli e le fornaci


Personalità letterarie del IV secolo a.C.

VII. Gela e il territorio in età romana: le fonti, gli insediamenti abitativi e i complessi ipogeici, i praedia Calvisiana e di Galba, la diffusione del cristianesimo; la «massa Gelas».

La fondazione federiciana di Heraclea

VIII. La storia di Γέλαϛ attraverso gli studi e le scoperte

Elenco delle abbreviazioni

Bibliografia

Note

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.