• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


La Dottrina del Sé

Psicologia junghiana e buddismo zen

Crisalide
€ 14,00
€ 13,30 Risparmia 5%
Quantità

pp. 150, Spigno Saturnia (LT)
data stampa: 2011
codice isbn: 978887183199

Cosa ci richiede la vita se non di donarci completamente a lei senza riserve? Non possiamo diventare pienamente noi stessi, se ci neghiamo alla vita e ci rifiutiamo di seguire le leggi che la governano. Il fondamentale tema dell’individuazione, della realizzazione del nostro Sé più profondo, è comune tanto al pensiero occidentale quanto a quello orientale. Questo libro, frutto di un lungo studio e di una lunga pratica, è un tentativo di interpretare gli aspetti fondamentali del buddhismo e dello Zen alla luce della psicologia universalista di Carl Gustav Jung, che per tutta la vita si occupò degli stessi processi psichici che sono al centro della dottrina del Buddha. Jung riconosceva l’enorme contributo che il pensiero buddista ha da offrire all’Occidente, ma allo stesso tempo metteva in guardia contro i pericoli di un’adesione acritica a tale pensiero, che non tenesse conto delle peculiarità della mentalità e dello stile di vita di noi occidentali. Credeva nella possibilità e nella necessità di creare uno yoga occidentale. L’elaborazione di tale yoga è il tema principale di questo testo.

Indice:

Introduzione


La natura del fondamento


Mundus archetypus


Bodhicitta: il pensiero del risveglio


Creatio continua: Dogen e Jung


La via delle nuvole


Conclusione


Bibliografia


A proposito dell'Autore

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.