• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Il Gioco dei Buzios

la divinazione nel Candomblé brasiliano

Xenia
Disponibile in copia unica
€ 12,39
€ 11,77 Risparmia 5%
Quantità

pp. 188, ill. b/n, Milano
data stampa: 1999
codice isbn: 978887273362

Conoscere il proprio destino, il proprio futuro, il volere delle entità che reggono la nostra vita è sempre stata un'aspirazione dell'uomo. Il Candomblé brasiliano, la religione portata nel Nuovo Mondo dagli schiavi africani e trasformatasi dopo l'incontro con il Cattolicesimo dei conquistatori portoghesi, si propone di svelare i misteri della vita, di rispondere alle domande che l'uomo si pone e di fronte alle quali si smarrisce. Il gioco dei búzìos è la divinazione del Candomblé: gettando 16 conchiglie consacrate, il pai de santo, il sacerdote, decifra i misteri della persona che gli sta davanti e che è in una situazione di sofferenza fisica o psicologica.

Secondo il disporsi di queste conchiglie gli orixás, le divinità del Candomblé - che hanno pregi e difetti umani - parlano e raccontano storie mitiche, indicando cammini o risoluzioni diverse per ogni problema. Di tutti i rituali del complesso sistema simbolico del Candombli, la divinazione compiuta con i búzios è il più importante, perché milioni di persone' ne sono attratte: di fronte alle conchiglie e al sacerdote che le manipola trovano infatti un conforto e una speranza che sarebbe impossibile trovare altrove.

Bruno Barba, laureato in Lettere con una ricerca di campo a San Paolo del Brasile sul tema dei culti afro-brasiliani, è cultore della materia in Etnologia all'Università di Genova.
Ha collaborato come free lance per varie testate e attualmente è redattore del magazine Sobrattutto.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.