Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


In Viaggio nel Medioevo


Il Mulino
€ 24,00
Quantità

pp. 334, Bologna
data stampa: 2016
codice isbn: 978881526341

«Curiosità, inquietudine, fede religiosa, desiderio di avventura, volontà di conoscere, necessità materiali, esigenze di lavoro sospingono continuamente questo mondo in movimento. Nessun resoconto di viaggio, per quanto fedele possa essere, è in grado di descriverci l’intensità della circolazione di esseri comuni sulle strade medievali».

Nel Medioevo si viaggia per ragioni politiche, per lavoro, per pregare o per studiare: sulle strade si incontrano re e mercanti, pellegrini e fuorilegge, chierici e giullari, emarginati e cavalieri erranti. Si naviga nei fiumi, nei laghi, nei canali, nei mari e nell’oceano. Nell’osservare da vicino questa variegata umanità itinerante, il libro la raffigura mentre attraversa paesi e continenti, ne ricostruisce i percorsi, le fatiche, le paure, le emozioni. Che cosa significava mettersi per strada lasciando la propria casa alle spalle, come si viaggiava in concreto, quali erano le conoscenze geografiche e le rappresentazioni fantastiche, quali i paesi conosciuti, quale il rappor bn m to con le genti straniere?

Indice:

    Introduzione

    PARTE PRIMA: ANDARE PER IL MONDO

    I. Il viaggio come idea
    II. L'orizzonte si amplia
    III. Un mondo in movimento
    IV. Le condizioni materiali

    PARTE SECONDA: TRA IMMAGINAZIONE E REALTÀ

    V. Il mondo sconosciuto: conoscenze geografiche e rappresentazioni
    VI. Esseri disumani e meraviglie
    VII. Il mondo conosciuto: i paesaggi dei viaggiatori
    VIII. L'incontro con gli «altri»

    Note
    Fonti edite
    Indici

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.