Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Illuminismo dei Teosofi (L')

Le radici dell'esoterismo moderno

Settimo Sigillo
€ 29,50
Quantità

traduzione e prefazione di Dana Llyod Thomas, introduzione di Marcello De Martino
pp. 544, ill. b/n, Roma
data stampa: 2009
codice isbn: 978886148064

Questo libro è una storia intellettuale delle correnti dell'occultismo e dell'esoterismo esistenti nel mondo anglofono a partire dagli albori del periodo romantico fino agli inizi del Novecento. La Società Teosofica, fondata nel 1875 da Helena Petrovna Blavatsky, occupa un posto crociale in quanto fu il luogo dove tutte queste correnti si unirono temporaneamente prima di dividersi di nuovo in séguito. Il titolo ambiguo del libro, L'Illuminismo dei Teosofi, rispecchia la tesi dell'Autore secondo cui la Teosofia sarebbe debitrice all'Illuminismo scettico del Settecento tanto quanto al concetto di illuminazione spirituale con cui essa è più immediatamente associata. L'Autore tratta le fonti con rispetto tale da consentire che il mondo che esse esprimono, così diverso da quello tipico del riduzionismo accademico, abbia il diritto di essere presentato nei termini che gli sono propri; al contempo, egli non nasconde il fatto che molte di queste fonti siano da lui considerate ingenue e illusorie. Posto nel contesto della storia della Teosofia, questo libro non è né dalla parte dei ciechi devoti di Madame Blavatsky, né da quella dei suoi nemici: perciò, ci si può aspettare che esso finisca con l'infastidire un po' entrambe le parti.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.