Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Il Mediterraneo Oltre le Crociate

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x

La guerra turca nel Cinquecento e nel Seicento tra leggende e realtà

Utet Libreria
€ 29,00
Quantità

a cura di Frédéric Ieva
pp. XIV-624, Torino
data stampa: 2011
codice isbn: 978880208035

Il Cinquecento e il Seicento furono segnati da uno scontro di civiltà tra l'Occidente cristiano e l'Oriente musulmano? Per rispondere a questa domanda, ancora molto attuale, Géraud Poumarède ha raccolto e analizzato una vasta documentazione proveniente dagli archivi del Vaticano e dalle biblioteche nazionali di Venezia e Parigi. Questa accurata indagine gli ha permesso di sviluppare una riflessione originale e innovatrice, spesso iconoclasta, sui conflitti che oppongono gli europei e i turchi durante il XVI e il XVII secolo. Certo, le ripetute e rovinose incursioni turche generano nel mondo cristiano la nascita di una cultura dello scontro. Il nemico viene percepito come un infedele, un barbaro e successivamente un tiranno. Profezie e piani di conquista proliferano per annunciare la fine imminente dell'Impero ottomano. Lo scontro sembra assumere una dimensione globale e strutturarsi come una crociata. Gli appelli alla mobilitazione lanciati dal Papa raccolgono una flebile eco presso i sovrani del tempo. Sul campo di battaglia, gli uomini della guerra contro l'Infedele sono per la maggior parte dei soldati fanfaroni e non dei "guerrieri di Dio". Questo approccio consente una ridefinizione dei rapporti tra le potenze occidentali e l'Impero ottomano che non esclude l'instaurazione di legami pacifici e di strette alleanze.

Indice:

Nota del curatore

Abbreviazioni

Prefazione all' edizione del 2009

Introduzione all' edizione del 2004

Parte prima - LE IDEE E LE PAROLE

Capitolo I - Il turco come nemico comune: affermazione e persistenza di una cultura dell'antagonismo

Una inquietudine sempre presente, p. 15 - L'inesorabile avanzata degli ottomani, p. 20 - Appelli provenienti dall'Oriente, p. 26 - Il rischio di una sovversione totale, p. 36 - Figure del nemico: l'infedele, il barbaro, il despota, p. 50 - L'avvento del despota, p. 66

Capitolo II - False speranze e vane attese: le profezie della caduta delflmpero ottomano durante l'età moderna

Il crogiolo veneziano, p. 76 - Un'infatuazione generale, p. 87 - Il destino orientale della monarchia francese, p. 94 - Profezie e visioni giunte dall'Oriente, p. 115

Capitolo III - Tra retorica di corte ed esercizio accademico: i progetti per conquistare flmpero ottomano nel XVI e XVII secolo

Autori di origini diverse, p. 135 - Il nemico ottomano, p. 141 - Il rifiuto dell'eredità delle crociate, p. 146 - L'utopia politica, p. 153 - Tecniche militari e strategie collettive, p. 158 - Un genere di corte e di letterario, p. 165

Parte seconda - GLI STATI

Capitolo IV - Pace nella Cristianità e guerra contro i turchi: Roma e i sovrani europei di fronte alla minaccia ottomana

Guerra turca e relazioni internazionali nel XVI secolo, p. 176 - La progressiva eclissi della mediazione pontificia, p. 213 - Una impossibile unione: dalle sante leghe alle alleanze di circostanza, p. 236

Capitolo V - Commercio, crociata e ragione di Stato: la faccia nascosta della politica ponteficia

Roma e la proibizione del commercio con gli infedeli, p. 264 - Il monopolio dell'allume di Tolfa e il facile pretesto della crociata, p. 276 - I levantini del papa, o la libertà del commercio di Ancona, p. 291

Parte terza - GLI UOMINI

Capitolo VI - Il grande affare dei piccoli principi

Tradizioni di ingaggio nei Lorena di Francia, p. 329 - Il tragico destino di Almerico d'Este, p. 344

Capitolo VII - Una crisi della guerra turca: la corsa cristiana e la sua contestazione

Le gloriose gesta dell'Ordine di San Giovanni di Gerusalemme, p. 366 - I possedimenti veneziani e la corsa cristiana, p. 385 - Rifiuto e condanna della corsa negli scali del Levante, p. 402 - La pressione degli Stati e la limitazione dell' attività corsara, p. 421

Capitolo VIII - «Guerrieri di Dio» o militifanfaroni? I soldati della guerra turca

Il grande mercato degli uomini, p. 447 - Un' «internazionale» di professionisti della guerra, p. 476 - I «malgrado-noi» della crociata, p. 489

Conclusioni

Fonti e bibliografia


Cartine

Indice dei nomi

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.