Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Il Nodo di Gordio

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x

Dialogo su Oriente e Occidente nella storia del mondo

Il Mulino
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
€ 20,00
Quantità

Traduzione di Giuseppina Panzieri.
pp. 172, Bologna
data stampa: 1987
codice isbn: 978881501421

Secondo il mito, un'antica profezia prometteva il dominio dell'Asia a chi avesse reciso il nodo di Gordio. La spada di Alessandro, che realizza l'impresa, è il simbolo luminoso di un potere sovrano che fronteggia l'Oriente. L'incontro tra Europa e Asia, carico di antiche fatalità e sempre ricorrente nel teatro della storia, è il tema del dialogo che due tra le voci più alte della cultura tedesca del Novecento - Ernst Jünger e Carl Schmitt - intessono in questo volume, con stili diversi quanto a scrittura e argomentazione, ma con pathos ugualmente vibrante. Trascorrendo dal mito alla storia, dall'etnografia alla storia dell'arte, Ernst Jünger, nel suo saggio del 1953 che dà il titolo all'intero volume, vede nell'incontro-scontro tra Oriente e Occidente la contrapposizione tra due atteggiamenti umani fondamentali: da un lato l'ermetismo, l'arcano, la magia, la sacralità del sapere e del potere; dall'altro lo spirito libero, la circolazione delle idee, la mobilità, un potere temperato dalla ragione e dal diritto. A questa visione polare del divenire storico, Schmitt oppone, nel suo saggio di risposta del 1955, una concezione dialettica centrata sulla contrapposizione tra terra e mare come chiave di comprensione dei rapporti tra l'Oriente, compatta massa di terraferma, e l'Occidente, emisfero coperto di oceani.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.