Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Calibano e la Strega

Le donne, il corpo e l'accumulazione originaria

Mimesis
€ 30,00
Quantità

pp. 344, ill. b/n, Milano
data stampa: 2015
codice isbn: 978885753029

Pochi libri ci obbligano a ripensare un intero periodo storico. "Calibano e la strega" è uno di questi. Ripercorrendo da un punto di vista femminista tre secoli di storia - dalle lotte contadine e i movimenti eretici del medioevo alla caccia alle streghe del XVI e XVII secolo in Europa e nel 'Nuovo Mondo' - il libro offre una nuova visione sintetica dei fattori che hanno portato all'avvento del capitalismo, evocando un mondo di eventi, politiche e soggetti sociali assenti nella visione marxista della 'transizione' e ponendo allo stesso tempo le basi per una nuova lettura dei contemporanei processi della globalizzazione.

Indice:

RINGRAZIAMENTI

PREFAZIONE

INTRODUZIONE

I.


TUTTO IL MONDO HA BISOGNO DI UNA SCOSSA

MOVIMENTI SOCIALI E CRISI POLITICA NELL'EUROPA MEDIEVALE


La servitù della gleba come rapporto di classe

La lotta per i beni comuni

Libertà e divisione sociale

I movimenti millenari e gli eretici La politicizzazione della sessualità Le donne e l'eresia

Le lotte urbane

La peste nera e la crisi del lavoro

Le politiche sessuali, la nascita dello stato e la controrivoluzione

II.


L'ACCUMULAZIONE DELLA FORZA-LAVORO E IL DECLASSAMENTO DELLE DONNE. LA COSTRUZIONE DELLA "DIFFERENZA" NELLA "TRANSIZIONE AL CAPITALISMO"

Accumulazione capitalistica e accumulazione del lavoro in Europa


Privatizzazione della terra in Europa, produzione della scarsità e separazione della produzione dalla riproduzione

La rivoluzione dei prezzi e l'impoverimento della classe lavoratrice europea

L'intervento dello stato nella riproduzione della forza-lavoro: la nascita del povero e la criminalizzazione della classe lavoratrice


Il calo demografico, le crisi economiche e il disciplinamento delle donne

La svalutazione del lavoro delle donne

Le donne: il nuovo bene comune in sostituzione della terra perduta


Il patriarcato del salario


La domesticazione delle donne e la ridefinizione della femminilità e della mascolinità: le donne, le selvagge d'Europa

La colonizzazione, la globalizzazione e le donne

Sesso, razza e classe nelle colonie

Il capitalismo e la divisione sessuale del lavoro

III.


IL GRANDE CALIBANO. LA LOTTA CONTRO IL CORPO RIBELLE

IV.


LA GRANDE CACCIA ALLE STREGHE IN EUROPA

I tempi dei roghi delle streghe e l'iniziativa dello stato

La credenza nel diavolo e i cambiamenti nel modo di produzione


La caccia alle streghe e la rivolta di classe


Caccia alle streghe, guerra alle donne e accumulazione del lavoro

Caccia alle streghe e supremazia maschile: l'addomesticamento delle donne 

La caccia alle streghe e la razionalizzazione capitalistica della sessualità

La caccia alle streghe e il "Nuovo Mondo"

La strega, la guaritrice e la nascita della scienza moderna

V.


COLONIZZAZIONE E CRISTIANIZZAZIONE. CALIBANO E LE STREGHE NEL NUOVO MONDO


La nascita dei cannibali

Sfruttamento, resistenza e demonizzazione

Donne e streghe in America

Le streghe europee e gli "indio" Caccia alle streghe e globalizzazione

BIBLIOGRAFIA

INDICE DEI NOMI

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.