Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Il Giansenismo nell'Italia del Settecento

Dalla riforma della chiesa alla democrazia rivoluzionaria

Carocci
€ 22,00
Quantità

pp. 296, Roma
data stampa: 2014
codice isbn: 978884307358

«Un vero prisma, che a dispetto di essere tanto diafano da non poterne fissare la vera idea, ossia natura, nonostante è capace di figurare in tutti gli aspetti, variar tinte e colori»: così scriveva del giansenismo nel 1791 Eustachio Degola, il cui nome si legherà più tardi alla conversione di Alessandro Manzoni. Il volume segue il frastagliato percorso di questo movimento di riforma della Chiesa cattolica che trovò i suoi momenti più alti nell’alleanza col potere politico dei sovrani illuminati della casa d’Asburgo e nel sinodo di Pistoia del 1786 e – dopo il fallimento del progetto riformatore, con la creazione in Italia delle repubbliche democratiche giacobine – accolse i principi della tolleranza e persino della libertà religiosa e contribuì alla difficile collocazione dei cattolici nel pluralismo religioso sancito dal nuovo corso della storia.

Indice:

Introduzione

1. Dalla condanna di Giansenio alla Unigenitus

Una condanna tra ribellione e obbedienza

Antigesuitismo e agostinismo

Rigorismo e “venerabile antichità”

La nuova offensiva contro il giansenismo: la Unigenitus

Un “terzo partito”?

2. Nell’Italia del primo Settecento: un’età di contrasti

Gesuitismo e resistenze rigoriste: il caso veneziano

Antigesuitismo e anticurialismo: il caso napoletano

Muratori tra gesuiti e giansenisti

Un colpo di mano curiale

Un laico diventa teologo

La Istoria teologica del Maffei

Una lettura storica di Agostino

Nel fuoco di una contesa

Verso nuovi orizzonti


3. Polemiche e propaganda

Un periodico appoggia il movimento

La «giusta critica»

Antichi e nuovi contrasti

L’irruzione del giansenismo

Il padre Berti e il “ritorno” di sant’Agostino

Un caso singolare: la Histoire du Peuple de Dieu del gesuita Berruyer

La «sana dottrina»

Verso la riforma “giansenista” della Chiesa

4. Una geografia del giansenismo italiano

Rete editoriale e impegno religioso

Roma: legami curiali e avvio delle riforme

Gli inizi del giansenismo toscano

Corte, vescovi, parroci: il giansenismo piemontese

Spiritualità monastica e pietà illuminata: il giansenismo nella Lombardia veneziana

Il giansenismo lombardo tra riforme e Rivoluzione

Il giansenismo ligure: un preludio agli anni rivoluzionari

Giurisdizionalismo ed episcopalismo: il giansenismo napoletano

Antigesuitismo e cultura dei Lumi: il giansenismo siciliano

5. La riforma “giansenista” della Chiesa

Ideali religiosi e realismo politico: la Chiesa di Utrecht e la soppressione della Compagnia di Gesù

Dai tentativi di “pace della Chiesa” alla lotta contro l’incredulità

Giansenismo e Lumi

Apologetica giansenista

6. Ecclesiologia giansenista e politica delle riforme

L’immagine della Chiesa

Il Corpo mistico

Le icone del nuovo anticurialismo

I vescovi italiani tra Controriforma e riforme

7. La riforma degli uomini e delle istituzioni

Dal “buon prete” al parroco giansenista

La formazione del clero fra spirito tridentino e riforme

Le soppressioni delle confraternite e degli ordini religiosi

Il contrastato trionfo della parrocchia

8. Religiosità giansenista

Pratica religiosa e riforme

Liturgia e predicazione

La musica: «semplice, grave, modesta e pia»

Letture gianseniste in parrocchia, libri giansenisti per i fedeli

Spirito di penitenza e felicità della morte cristiana

9. Tolleranza e pietà illuminata

Il dibattito sulla tolleranza

Ripensare la storia della Chiesa

La pietà illuminata

Guerra di immagini, guerra di reliquie

10. Apogeo e crisi

Dal giurisdizionalismo alla riforma religiosa

«Democrazia ecclesiastica» e politica sinodale

Il sinodo di Pistoia

Il fallimento delle riforme

11. Gli anni della Rivoluzione

Dopo il sinodo di Pistoia

Un dittico giansenista tra Rivoluzione e Restaurazione

Il Ricci e la costituzione civile del clero

Tamburini e le Lettere teologico-politiche

La condanna del sinodo di Pistoia

12. Giansenismo e democrazia nel Triennio

Dalla tolleranza giuseppina alla libertà religiosa: la Repubblica Cisalpina

Un esperimento di politica giansenista? La Repubblica Ligure

13. Il mito, la memoria, la storia

Il mito

La memoria

La storia

Note

Bibliografia

Indice dei nomi

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.