• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Italia delle Minoranze (L')

Massoneria, protestantesimo e repubblicanesimo nell'Italia contemporanea

€ 19,50
€ 18,53 Risparmia 5%
Quantità

a cura di Marco Novarino.
pp. 272, nn. ill. b/n, Torino
data stampa: 2003
codice isbn: 978887136188

 In Italia i rapporti tra massoneria, protestantesimo e repubblicanesimo furono molto stretti nell’età liberale, non solo a causa del comune anticlericalismo. La Chiesa cattolica era sì l’avversario forte e agguerrito ma c’era anche, tra queste minoranze, la volontà di incidere sul progetto di laicizzazione del nostro paese, sviluppando l’associazionismo nella società civile e definendo un assetto istituzionale che privilegiasse la dimensione statuale dell’intervento politico. La difesa delle libertà democratiche e di culto, il sostegno a uno stato laico, democratico e riformatore, la convinzione che il progresso scientifico e l’educazione fossero alla base dell’emancipazione dell’uomo, furono i contributi fondamentali da esse offerti alla modernizzazione dell’Italia.

Marco Novarino è segretario generale della Fondazione Ariodante Fabretti e cultore della materia in Linguistica e Storia spagnola presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Torino. Ha recentemente pubblicato «All’Oriente di Torino - La rinascita della massoneria italiana fra moderatismo cavouriano e rivoluzionarismo garibaldino» (Firenze, 2003) e «El papel de la guerra civil española en la toma de conciencia antifascista de los jóvenes intelectuales italianos (Madrid, 2003)».

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.