Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


L'Infanzia di Gesù

La verità, non narrata nei Vangeli, sui primi straordinari dodici anni di vita di Gesù

€ 19,00
Quantità

traduzione dall'originale tedesco
pp. 558, Sant'Omobono Terme (BG)
data stampa: 2008
codice isbn: 978889594755

Nei tempi antichi, quando la comunità cristiana era agli inizi, esisteva effettivamente un racconto della prima infanzia e della fanciullezza di Gesù; esso si trovava nel cosiddetto "Evangelium Jakobi minoris" o Vangelo di Giacomo. Questa narrazione, scritta da Giacomo, uno dei figli di Giuseppe, nel primo e nel secondo secolo circolava già fra le comunità cristiane dell'oriente e dell'occidente.

Tuttavia nel IV secolo, allorché le Scuole teologiche e i patriarchi di Alessandria e di Roma fissarono gli Scritti canonici, ossia quelli ad uso della Chiesa, Il Vangelo di Giacomo, a quel tempo già molto manipolato, fu dichiarato 'di incerta origine" (apocrifo), e non fu accolto nel numero delle Sacre Scritture. Nei secoli successivi questo Vangelo cadde sempre più nell'oblio e infine andò totalmente perduto, ad eccezione di qualche frammento come ad esempio nella cosiddetta "Bibbia di Berlenburgo".

Questa era la situazione relativa alle informazioni sull'infanzia di Gesù, finché un giorno, il 22 luglio 1843, il Signore rivelò al mistico tedesco Jakob Lorber che era giunto il tempo di restituire all'umanità lo scomparso Vangelo di Giacomo. Ebbe così origine una meravigliosa narrazione dell'infanzia di Gesù, e precisamente dal momento in cui Giuseppe accolse Maria presso di sé fino all'età di dodici anni del Fanciullo divino.

La concretizzazione del Piano di Dio in Gesù comincia a manifestarsi con eventi miracolosi che inducono anche i più irriducibili miscredenti a intuire il santo segreto della Sua Persona: l'Incarnazione della Divinità Stessa in un corpo umano, il confinamento dell'Infinito nel finito, l'autolimitazione del Creatore nella creatura. Lo scopo sublime di questa Umanizzazione del Divino è quello di fornire un esempio tangibile, imitabile da tutti, della possibilità offerta all'uomo di perfezionarsi sempre più, superando le tentazioni che gli rivelano le debolezze che incatenano il suo spirito.

Gesù Stesso dovette far fronte alle più forti tentazioni: Egli, a cui tutto apparteneva, dovette vivere nella povertà per umiliare l'orgoglio; Egli combattè la voglia di dominare obbedendo volenterosamente a uomini che al Suo confronto erano un puro nulla; Egli vinse il desiderio delle donne con il lavoro, con una parca alimentazione, con la preghiera e frequentando uomini savi.

Si assiste così, nel corso dei 300 capitoli, alla fedele trascrizione della prima fase della vita di Gesù, densa di occasioni per impartire insegnamenti preziosi agli uomini di ogni epoca. Ci auguriamo che il lettore senta questo libro come una irripetibile occasione di incontrarsi con Dio e di avere finalmente le risposte alle sue più profonde domande.

Indice:

Prologo del Signore


La nascita di Gesù nella grotta


La fuga in Egitto


A Ostracine


Cirenio da Giuseppe


Distruzione dei templi pagani a Ostracine


Buoni insegnamenti in casa di Giuseppe


Cirenio e Tullia


Arcangeli in casa di Giuseppe


Il festoso banchetto da Cirenio


Di nuovo in casa di Giuseppe


Gionata a casa di Giuseppe


Giuseppe e il naufrago Cirenio di Gionata


Rivelazioni profetiche di Gesù bambino


Fine dei miracoli pubblici di Gesù in Egitto


Una deputazione di Ostracine a casa di Giuseppe


Partenza di Cirenio e visita a Gionata


La sacra famiglia nella casa svaligiata   


Ritorno della sacra famiglia a Nazareth


Miracoli del fanciullo Gesù di Nazareth


Gesù dodicenne nel tempio


La vita di Gesù dai dodici ai trent'anni


 

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.