Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Nonno di Panopoli - Parafrasi del Vangelo di S. Giovanni - Canto I


Patron
€ 16,00
Quantità

introduzione, testo critico, traduzione e commento
pp. 264, Bologna
data stampa: 2002
codice isbn: 978885552634

La testimonianza non unanime dei manoscritti attribuisce a Nonno Panopolitano una versione poetica del Vangelo di Giovanni, i cui ventuno capitoli sono resi in altrettanti canti per circa 3640 esametri; si deve però tener conto del fatto che nel corso della tradizione sono cadute alcune porzioni di testo: la lacuna più lunga sembra occorrere dopo il verso 161 del sesto canto. L'esemplare del Vangelo utilizzato dal poeta non è stato collocato con sicurezza nell'àmbito della tradizione manoscritta del testo biblico, nonostante la coraggiosa ricostruzione tentata all'inizio del XX secolo dallo Janssen.

La singolare concomitanza di quest'opera cristiana con il ciclopico poema pagano dedicato alle imprese di Dioniso, le Dionisiache, ha costituito notoriamente un problema dai risultati non ancora del tutto certi. Inoppugnabili argomenti stilistici, metrici e di contenuto assicurano comunque la comune paternità dei due poemi: a seguito delle conclusioni esposte settant'anni fa dal Golega, tale attribuzione appare non più revocabile in dubbio. Incertezze permangono, e serie, sulle relazioni tra le due opere: se cioè la Parafrasi preceda e presupponga la composizione del poema maggiore, o se invece la loro genesi debba ritenersi contemporanea. A questo proposito, aderiamo al giudizio del Golega: lo stesso spirito entusiasta attraversa i due poemi, composti in uno stile e una metrica quasi simmetrici; è verosimile che le due opere non siano state composte in successione né in reciproca opposizione, ma nello stesso periodo e con lo stesso intento artistico. È probabile che Nonno debba iscriversi nella categoria dei grandi eclettici della Spätantike, assieme ad Ausonio, Sinesio, Claudiano, Sidonio Apollinare, Draconzio.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.