Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Inno alla Madre degli dei


Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
Disponibile in copia unica
€ 15,00
Quantità

Traduzione e note a cura di R. Prati
pp. 70, Genova
data stampa: 1983
codice isbn: 200000000141
Giuliano scrisse l'Inno alla Madre degli Dei in una sola notte a Pessinunte, mentre era in marcia per la spedizione contro i Persiani. Lo scritto comincia con una deliziosa e nota leggenda che l'entusiasta imperatore ci racconta con la genuina semplicità di un vero poeta. Il discorso intorno alla Madre degli Dei è interessante perchè ci mostra il processo di interpretazione mitica che Giuliano applicava alle leggende antiche. Egli parte dal principio dell'esistenza di un mondo ideale di cui il mondo materiale è un riflesso. Le immagini degli esseri esistono rispecchiate nell'anima, ma vi esistono idealmente ed in potenza. Ora, il mito di Cibele è, per Giuliano, la rappresentazione simbolica del procedimento per il quale l'idea si concretizza nella materia e ritorna poi alla sua esistenza primitiva. E Attis rappresenta, nel mito, il principio creatore e generatore .. Per impedire che esso si corrompa Cibele induce Attis all'evirazione. Senza questa limitazione il principio generatore, delirante nei suoi eccessi materiali si sarebbe esaurito diventando impotente per le funzioni ideali...
  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.