Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Kurosawa Akira Rashōmon


Lindau
€ 19,00
Quantità

prima edizione.
pp. 248, Torino
data stampa: 2012
codice isbn: 978887180980

«È stato il primo film giapponese distribuito in Occidente, il primo a vincere il Leone d'Oro, il primo a ... »: inizia spesso così il discorso su Rashōmon, un'opera da tutti riconosciuta come un capolavoro della cinematografia giapponese, idealizzata dal pubblico, in molti casi equivocata dalla critica, citata e copiata da altri film e poi da fumetti, videogiochi, serial TV e pièce teatrali.
Questo volume «spoglia» la pellicola da ogni forma di esegesi troppo influenzata dalIa sua «aura" e dipendente dal dovere dell'interpretazione giusta, ridando valore al quadro congiunturale e agli interventi dei soggetti che hanno concorso alla sua genesi. Inoltre, giacché la pellicola di Kurosawa parla pur sempre di un delitto irrisolto, Dalla Gassa esplora a fondo l'ambiguità all'origine dell'enigma, esaminando quegli espedienti formali e narrativi che slegano l'attività percettiva dello spettatore dalla sua attitudine ermeneutica e fanno di Rashōmon un testo aperto a una pluralità quasi infinita di interpretazioni.
Conducendo sul testo filmico un'analisi puntuale, filologicamente minuziosa e fondata sullo studio delle sue origini letterarie e delle circostanze economico-sociali in cui è nato, questo saggio fornisce al lettore una guida suggestiva e indispensabile al mistero Rashōmoniano.

Marco Dalla Gassa ha insegnato «Storia del cinema del Vicino ed Estremo Oriente» all'Università Ca' Foscari di Venezia e «Teoria e tecnica del linguaggio audiovisivo» al DAMS di Trieste. Oltre ad aver scritto saggi per riviste accademiche, è autore di Abbas Kiarostami (Le Mani 2001), Il cinema di Zhang Yimou (Le Mani 2003, co-autore Fabrizio Colamartino), Il cinema dell'Estremo Oriente (UTET Università 2010, co-autore Dario Tomasi), Approdo a Tulum. Le Neverland a fumetti di Fellini e Manara (LT2 2011, co-autore Antonio Tripodi).

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.