• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Creta

e la Grecia Preistorica

Il Saggiatore
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
Disponibile in copia unica
€ 28,00
€ 26,60 Risparmia 5%
Quantità

introduzione dell'autore, traduzione di Luisa Franchi
pp. 304, 57 tavv. a colori, 22 ill. b/n, 50 disegni, 2 carte geografiche, Milano
data stampa: 1963
codice isbn: 7771

Dopo di aver illustrato le grandi civiltà artistiche extraeuropee, Il Marcopolo dedica questa sua seconda serie alle più luminose fioriture susseguitesi sul nostro continente. E per cominciare dal principio, muove da un libro su Creta, cioè su un luogo e un'epoca tra i più propizi a illuminarci sulle origini dell'arte occidentale. Nel descrivere, nell'interpretare i grandiosi e splendidi reperti archeologici dell'isola, l'autore non perde mai di vista quell'obiettivo, tiene presenti tutti i nessi storici, stilistici, artistici che ne confermano la legittimità.

Quando gli Ateniesi del V secolo si accinsero a edificare l'Acropoli ideata da Pericle, fermarono la Costruzione dei Propilei per non abbattere le antichissime mura micenee; un oracolo le aveva proclamate inviolabili. Parlavano in esso il senso e il bisogno di una continuità tra i secoli classici e il tempo precedente, «in cui c'erano già i Greci, ma non ancora gli Elleni». Si risale così all'età micenea (secolo XIII a. C.), venuta alla luce con gli scavi intrapresi dallo Schliemann nel 1870. Trent'anni dopo, sir Arthur Evans affrontava il sottosuolo di Cnosso, rivelava la civiltà minoica, in cui si poté ravvisare la fonte di quella micenea.

Si era ormai giunti a Creta; ma per meglio decifrarne il messaggio, ricomporlo in un discorso dove architetture e affreschi, sculture e vasi, sigilli e oreficerie si facciano ancor più parlanti, il Matz retrocede da quei monumenti e oggetti dell'età del bronzo alle testimonianze dell'età della pietra, e legge il «linguaggio delle forme», cioè dell'arte ornamentale preistorica, il solo a cui si possa accedere in mancanza di documenti scritti. Lunga e meravigliosa ascesa, o discesa, verso gli inizi, fatta ancora più palpitante dalla geniale constatazione di una specie di ambivalenza geografica della Grecia, che attraverso le isole egee riceve influssi culturali dall'Asia e dall'Africa, mentre subisce in direzione opposta le spinte delle popolazioni «sottosviluppate». Non per niente la più antica arte nostra comunica ancora così direttamente con noi; alle sue radici si intrecciano problemi e conflitti analoghi a quelli da cui, in altre forme. siamo anche noi investiti.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.