Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Gli Eleati


Bompiani
€ 25,00
Quantità

aggiornamento bibliografico di Giuseppe Girgenti, con testi greci
pp. XL-540, Milano
data stampa: 2011
codice isbn: 978884526728

Sulla base di questi ragionamenti, non prendendo in considerazione la sensazione e disprezzandola, nella convinzione che bisogna seguire il ragionamento, [gli Eleati] dicono che il tutto è uno e immobile, e alcuni che è infinito [...]. Sulla base dei ragionamenti, sembra che queste siano le conseguenze; ma, sulla base delle cose, pensare in questa maniera è quasi una follia.

[Aristotele, De gen. et corr., A 8 325 a]

Il volume comprende la sezione su Senofane e sugli Eleati (Parmenide, Zenone e Melisso) che Eduard Zeller, il grande storico tedesco del pensiero antico, aveva dedicato alla scuola italica all’interno del primo volume della sua Philosophie der Griechen in ihrer geschichtlichen Entwicklung (sei volumi nell’edizione originale tedesca). Questa parte era comparsa in italiano a cura di Rodolfo Mondolfo all’interno del progetto generale dell’edizione italiana della Filosofia dei Greci nel suo sviluppo storico ed era stata aggiornata da Giovanni Reale fino al 1965. Viene ora ripubblicata con un aggiornamento bibliografico sugli Eleati fino al 2010, a cura di Giuseppe Girgenti.

Indice:

Prefazione

Nota bibliografica

1. Repertori bibliografici e rassegne - II. Edizioni generali e particolari dei frammenti degli Eleati - III. Traduzioni degli Eleati in lingue moderne - IV. Ricostruzioni della scuola eleatica nel suo complesso e studi d'insieme su aspetti generali e particolari di essa - V. Ricostruzioni generali e studi su aspetti particolari del pensiero di Senofane - VI. Ricostruzioni generali e studi su aspetti particolari del pensiero di Parmenide - VII. Ricostruzioni generali e studi su aspetti particolari del pensiero di Zenone - VIII. Ricostruzioni generali e studi su aspetti particolari del pensiero di Melisso

SEZIONE I. - LE FONTI. LO SCRITTO «DE MELISSO, XENOPHANE ET GORGIA»

1. Le fonti. - 2. Il «De Melisso, Xenophane et Gorgia » - 3. La prima parte di questo scritto - 4. La seconda parte tratta di Senofane e non di Zenone - [È necessario supporre una sezione perduta del «De M. X. G. » dedicata a Zenone? - È necessaria e sostenibile l'ipotesi di una sezione perduta del « De M. X. G. » dedicata a Parmenide? - È ormai certo che la sezione mediana del «De M. X. G.» tratti di Senofane] - 5. Ma non espone fedelmente la dottrina senofanea. [Ulteriori discussioni sulla questione - Le proposte di Reinhardt e Untersteiner - Le obiezioni di Reinhardt. - La tesi della fedeltà storica del «De M. X. G.» sostenuta da Reinhardt - 6. Inautenticità dello scritto. - [L'opinione del Diels - Gli «errori» dell'Anonimo - 7. Origine di esso. [Possibilità di attribuire il « De M. X. G. » ad un Megarico e vantaggi dell'ipotesi]. - 8. Sviluppo complessivo della filosofia eleatica.

SEZIONE II. - SENOFANE

1. Vita e scritti - 2. Polemica contro le credenze religiose popolari - [Le condizioni sociali di Senofane - Senofane fu rapsodo? - Le conclusioni della moderna critica circa gli scritti attribuibili a Senofane - La questione dell' esistenza di un poema dottrinale di Senofane - La forma metrica del fr. 14 - I riferimenti polemici dell'affermazione senofanea che Dio non si genera - Il fr. 26 e l'immobilità del Dio senofaneo - A proposito del fr. 15 - La questione della negazione della respirazione della divinità in 21 A 1 - Critica all'antropomorfismo - Le interpretazioni del fr. 24 - Le esegèsi del fr. 25 e la proposta del Calogero - 3. Il monoteismo - [Le diverse interpretazioni del fr. 23 - Le opposte esegèsi della testimonianza A 32 dello ps. Plutarco - A proposito della testimonianza aristotelica di Metafisica I - Il dilemma in cui si dibatte la critica: Senofane è monoteista o politeista? Possibile soluzione di esso]. - 4. Unità di tutto l'essere - [A proposito della testimonianza di Platone (A 29) - Opposte esegèsi del frammento di Timone - Panteismo o dualismo in Senofane? (possibilità di eliminazione del dilemma)]. - 5. Dio e il mondo - Le contrastanti attribuzioni dei caratteri di «sfericità», «finitudine» e «infinitudine» da parte dei dossografi al Dio e al cosmo senofaneo e le posizioni della critica moderna - Intorno al significato della «fisica » senofanea - 6. La fisica - [Una nuova esegèsi del concetto senofaneo di anima]. - 7. Idee morali - 8. Il preteso scetticismo - [Esegèsi del fr. 18 - Nuove esegèsi del fr. 34 e nuove soluzioni della questione del preteso scetticismo di Senofane]. - 9. Carattere della sua dottrina - [La moderna critica tende a staccare Senofane dalla scuola eleatica].

SEZIONE III. - PARMENIDE

1. La vita e l'opera. Parmenide e Senofane. L'essere - [La questione dei rapporti fra Parmenide ed Eraclito - Le esegèsi del fr. 2 (già 4) - Il significato del fr. 6 - Intorno al fr. 7 (già 1, versi 34 sgg.) - A proposito dei versi 2-4 del fr. 8 - La lezione del verso 3 e i problemi connessi - Una variante dei versi 5-6 del fr. 8 e la tesi dell'Untersteiner - A proposito dei versi 6-14 del fr. 8 - Dike e il suo significato in Parmenide - A proposito del fr. 8, 16-21 - I versi 22-25 del fr. 8 e gli arrangiamenti proposti. Sul significato dei versi 22-25 del fr. 8 - I problemi suscitati dai versi 26-29 del fr. 8: 213-215. - Sul testo e sul significato dei versi 30-33 del fr. 8 - Nota sulle interpretazioni del fr. 3 e dei versi 3.1. sgg. del fr. 8 - Intorno ai versi 37-49 del fr. 8 - Presenza della componente teologica nel poema parmenideo - 2. La corporeità dell'essere - [Nota sulle interpretazioni del significato della « sfera » del verso 43 del fr. 8 - Lo pseudo-dilemma del materialismo o spiritualismo di Parmenide]. - 3. La conoscenza razionale e l'opinione - 4. L'essere e il non-essere, la luce e l'oscurità - [Nota sulle diverse interpretazioni dei versi 53 sgg. del fr. 8 - Una nuova esegèsi del fr. 9 - Teologia e teogonia in Parmenide] - 5. La cosmologia - [A proposito dei versi 60-61 del fr. 8 - A proposito dei frr. 10 e 11 - A proposito di A 37 e di fr. 12: l'« imago mundi » secondo Parmenide: - La questione della sfericità della terra - Il luogo dove ha sede la dea. 6. L'antropologia - [Nuove esegèsi del passo di Diogene IX 22 - A proposito delle dottrine embriogenetiche di Parmenide - Il fr. 16 e la genesi dell'umano conoscere secondo Parmenide - Credette Parmenide nella metempsicosi? - A proposito del fr. 19 - 7. Il significato della sua fisica - Questioni concernenti l'interpretazione del poema e del pensiero di Parmenide suscitate dalla recente critica e non messe a tema dallo Zeller.

SEZIONE IV. - ZENONE

1. Parmenide e i suoi successori - 2. Zenone: vita e scritti; la pretesa fisica - [Inesistenza di una «fisica » e di una «dottrina della doxa» in Zenone - 3. La dialettica - [Nota sulla dialettica di Zenone]. - A. Gli argomenti contro la molteplicità - [L'ordine dei frammenti - Nuove interpretazioni delle argomentazioni zenoniane contenute nei frr. 2 + 1 - Le interpretazioni del fr. 3 e dell'aporia della finità e infinità numerica - Nuove esegèsi dell' aporia dello spazio e possibilità di riconoscere un quinto frammento di Zenone. Intorno all'aporia del medimno di grano - B. Gli argomenti contro il moto - [Il primo paradosso contro il movimento - Il paradosso dell'«Achille» - Problemi concernenti il paradosso della freccia. A proposito del fr. 4 - A proposito del quarto paradosso: «dello stadio»] - 4. Significato dei suoi argomenti.

SEZIONE V. - MELISSO

1. Vita e scritti; rapporto con Parmenide e con Zenone. - [Alcune precisazioni] - 2. L'essere (405-430). - [Il fr. 1 e il suo significato: l'eternità dell'essere - Le interpretazioni del fr. 2 e la connessione dell'infinità spaziale e temporale in Melisso - La questione dell'incorporeità dell'essere melissiano e le differenti interpretazioni del fr. 9 - A proposito della dimostrazione dell'« uno » in Melisso - Intorno al fr. 8: totale eliminazione della sfera della doxa; il « razionalismo » melissiano - 3. La negazione del movimento - [A proposito del fr. 7, §§ 1-6 - A proposito dei §§ 7-10 del fr. 7 - La questione del «misticismo» e della «teologia» di Melisso - 4. La conoscenza sensibile - 5. Proposizioni fisiche e teologiche - [Le contrastanti valutazioni della speculazione di Meliisso].

SEZIONE VI. - LA POSIZIONE STORICA E IL CARATTERE DELLA SCUOLA ELEATICA

Indice dei nomi

Aggiornamento bibliografico


  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.