Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Ierobotanica

Un'ecologia Preistorica del Sacro - Le Piante Sacre dell'Italia antica tra protostoria ed età classica

Simmetria
€ 22,00
Quantità

in appendice testi di Luigi Pigorini e Giuseppe Sergi, premessa e introduzione dell'autore.
pp. 240, ill. b/n, Roma
data stampa: 2010
codice isbn: 978888761573

La “Ierobotanica, un’Ecologia Preistorica del Sacro” è una ricerca sulle Piante Sacre dell’Italia antica, oggetto di culto nelle civiltà protostoriche, etrusche e greco-romane dell’area mediterranea; l’Autore indaga documenti archeologici, fonti letterarie ed iscrizioni di età classica ed alto-medievale che permettono di comprendere le particolari Ierofanie Botaniche e le misteriose Cratofanie Vegetali degli antichi.

Attraverso una peculiare sensibilità sacrale ed una notevole ritualità cultuale i nostri antenati, proprio in Alberi, Boschi e Selve, nei misteri delle Essenze e delle Resine, riconobbero la presenza numinosa di Enti, Genii e Divinità, da ritenersi tuttora a fondamento delle prische Religioni Italiche.

Questo libro è dunque un invito al rispetto ed alla ‘devozione’ per l’Ambiente, per la Natura ed per il Suolo – quindi al rispetto di noi stessi – proprio perché, in primo luogo, Patrimonio Sacro della Nazione e dello Stato Italiano attuale.

Mario Giannitrapani, ha discusso la sua Tesi di Specializzazione in Ecologia Preistorica, I Scuola di Specializzazione in Archeologia (Preistoria e Protostoria), Università di Roma “La Sapienza” (2001). Ha collaborato a vari scavi archeologici di età preistorica (Grotta s.Maria di Agnano-Grotta Breuil, 1993-1996), di età romano-imperiale (Vigna di Passolombardo, 1995), tardo-antica (catacombe romane di Chiaraviglio, 1998) e medioevale (Filignano, 1999), è stato catalogatore di siti archeologici nell’alta Sabina (2003-2004) per conto della Regione Lazio (Area Musei, Archivi e Biblioteche).
Ha diretto inoltre il Progetto Portus (2005-2006) per conto del Comune di Fiumicino e della Soprintendenza Archeologica di Ostia-Museo delle Navi, come guida scientifica specializzata nei siti archeologici della Necropoli romana dell’Isola Sacra e del Porto romano degli Imperatori Claudio e Traiano, ed ha promosso e diretto il Progetto “Piccoli Archeologi Crescono” (2008-2009) presso la Scuola Media Statale “G. e F. Falcone” di Roma. Socio collaboratore dell’Associazione Geo-Archeologica Italiana e dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, è autore per le Edizioni Simmetria de Il Sacro Arcaico – Forme della Sacertà Neolitica, Civiltà Preclassiche d’Italia tra Sciamanesino Paleolitico e Ritualità Etrusco-Romana, Roma 2005.

Indice:

Premessa
Introduzione

I. Ierobotanica rituale e Fitonimie sacre greco-italiche
I.1. Appunti per un'Etnobotanica "cultuale" dell'età classica
I.2. 'La Silua': la Foresta iniziatica delle origini
I.3. Dalla Foresta plio-pleistocenica alla Flora protostorica
I.4. 'Lucus et Nemus': origini, formazione e sviluppo del Bosco sacro greco-latino
I.5. Empietà e sacrilegi contro Alberi e Boschi sacri
I.6. Gli Alberi sacri e di culto: Dendrofanie e Cratofanie vegetali

II. Archeobotanica Cultuale e Fitologia Rituale
II.1. l riti di Flora ed i misteri magico-rituali delle Essenze
II.2. 'Pro-fumum tribuere': le offerte sacrali dei Profumi nel mondo antico
II.3. 'Incendere odores': le gommo-resine cultuali degli Dèi
II.4. 'Adolatio': l'incensamento
II.5. 'Thymiateria' e 'Libanomanteia': i supporti cultuali e le interpretazioni del rito
II.6. 'Sacra Suffimenta Deorum': Etnografia Botanica rituale e Fitonimie delle Piante sacre da combustione

III. Le «Terramare» e le origini degli Italici: tra Luigi Pigorini e Giuseppe Sergi
III.1. Notizie biografiche su Luigi Pigorini
III.2. Origine della Parola Terramara
III.3. Le Terremare secondo il Professor Giuseppe Sergi
III.4. Le più antiche Civiltà dell'Italia
III.5. La Terramara Castellazzo di Fontanellato nella Provincia di Parma

Fonti dei saggi raccolti nel volume

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.