Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Specchio del Mondo

L’invenzione del quadro nell’arte fiamminga

Carocci
€ 23,00
Quantità

pp. 232, nn. ill. a colori e b/n, Roma
data stampa: 2016
codice isbn: 978884307401

Il quadro come genere autonomo nasce all’inizio del Quattrocento in Italia e in Olanda. Al Sud, è il risultato di un costrutto matematico elaborato sulla base delle regole della prospettiva centrale; al Nord, mira a restituire una percezione immediata. In Italia, deve raccontare una favola; in Olanda, serve a descrivere le cose. Inventato come uno specchio del mondo da pittori quali Jan van Eyck, Robert Campin e Rogier van der Weyden, il quadro ambisce a rappresentare la realtà nella sua interezza su una piccola superficie simbolica; ambizione che ha finito per caratterizzarne tutta la storia successiva. In questo libro  - riccamente illustrato - Hans Belting racconta la grande rivoluzione che allora significò la nascita del nuovo dipinto, individuandone le origini a partire dalla pittura su cavalletto e dai grandi altari dell’epoca.

Indice:

1. L’invenzione del quadro
2. La preistoria cortese
3. Il ritratto nel conflitto tra corte e borghesia
4. Il ritratto e lo stemma
5. Leal Souvenir: il ritratto come ricordo
6. Un’antropologia dipinta dello sguardo
7. Fuori e dentro: la duplice visione del quadro
8. La nascita del concetto di arte
9. Spazio reale e spazio simbolico
10. Un notaio allo specchio
11. Il quadro come fi nestra e specchio
12. Luoghi nel quadro e quadro in quanto luogo
13. Jan van Eyck: un panorama della pittura
14. Hugo van der Goes: uno spettacolo dipinto
15. Hieronymus Bosch: la crisi del quadro
Postfazione
Note
Bibliografia
Indice di nomi
Referenze iconografiche

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.