Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Lo Specchio Alto

Astrologia e filosofia fra Medioevo e prima età moderna

€ 64,00
Quantità

pp. 212, con figure in b/n, Pisa
data stampa: 2012
codice isbn: 978886227449

Questo libro si propone di contribuire allo studio di alcuni momenti della storia dell'astrologia, tra tardo Medioevo ed età moderna, restituendo ad essa e al suo linguaggio la loro specificità, indicando cioè come 'astrologico' solo ciò che coinvolge in un modo o in un altro tecniche specifiche di tale disciplina. Si tratta di un percorso che fa spazio anche allo sviluppo di metodologie differenziate, la cui vitalità esplode e si consuma in tempi più ristretti: come nel caso della tecnica delle grandi congiunzioni, tanto celebrata in Occidente fra tardo Medioevo e Rinascimento, ma pressoché sconosciuta alla rinascita astrologica del Novecento. E resta in gran parte da diffondere, nella sua strutturazione e complessità, ma anche nei suoi mutamenti, la conoscenza del linguaggio tecnico degli astrologi, antichi, medievali e moderni. Così come resta ancor oggi, almeno in parte, da scrivere la storia del ruolo svolto dal sapere astrologico nella cultura del Rinascimento e del mondo moderno. Della tenace presenza dell'astrologia ben dentro l'età moderna, della rilevanza storica e tematica della sua tradizione e del dibattito intorno ad essa, questo volume si propone di dar conto con una serie di sondaggi, operati su autori e testi fra loro anche molto diversi, nel periodo compreso tra la fine del Medioevo e il tardo Seicento.

Composto in carattere Dante Monotype.
Legatura in brossura pesante con copertina in cartoncino Murillo Fabriano blu con impressioni in oro. Sovraccoperta in cartoncino Murillo Fabriano avorio con stampa a due colori e plastificazione opaca.

Indice:

Sommario: Premessa. I. L'astrologia cristiana nello Speculum astronomiae; II. Il problema delle electiones in Guido Bonatti; III. Povertà e Fortuna. La teoria dell'inclinazione astrale in Andalò di Negro; IV. Il cielo in noi. Astrologia e filosofia in Marsilio Ficino; V. La Testa e la Coda del Drago. Un'immagine multiculturale nella tradizione occidentale; VI. Contro Pico, in difesa dell'astrologia: Bellanti e Pontano; VII. Cardano: astrologia e scientia fati; VIII. Gli astrologi e la magia tra mondo antico e Rinascimento; IX. I decani e le misure del tempo in Giordano Bruno; X. Le virtù dei tempi e le mansioni lunari; XI. Le lucenti magioni; XII. Astrologia e teologia nel tardo Seicento. Il Lessico di Gerolamo Vitali. Appendice: 1. L'oroscopo di Ficino e le sue varianti; 2. L'oroscopo di Cardano; 3. L'oroscopo di Bruno; 4. L'oroscopo di Campanella. Lista delle opere citate in forma abbreviata. Indice dei nomi.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.