Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Laude Inedita di Dante Allighieri in Onore di Nostra Donna

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x


€ 15,00
Quantità

con un discorso del Dottor Anicio Bonucci, facsimile del codice, edizione di soli CL esemplari
pp. 28, Bologna
data stampa: 1854
codice isbn: 5500

Nella Vita Nuova, una delle sue più notabili Opere in prosa, narraci lo stesso Dante che un giorno essendo egli in Chiesa, ove pur era (per dirla con la medesima frase di lui) quella gentilissima che sublimò il suo cuore a quello altissimo amore d'ogni virtù e d'ogni Scienza, al quale fors'altri mai non giunse, gli occhi suoi ebbero a vedervi la sua Beatitudine, cioè l'angelica Figlia di Folco de' Portinari, da lui così quivi chiamata, come dal mondo Beatrice. E codesta visione, ci fa pur egli sapere nel medesimo Libro, essere avvenuta nel mentre che nel tempio s'udivano parole di lode alla Regina della Gloria, lo che vuol pur dire, nel momento in cui vi si cantavano devote orazioni alla Gran Madre di Dio, al quale beatissimo culto erasi dedicata l'anima della sublime Giovinetta. Ora, queste lodi, o queste orazioni, e quali saranno elleno state? Certo che noi crediam quelle che dalla pietà de' Fedeli e dalla Chiesa si furono adottate, fra le quali tutti ancora facilmente riterranno dovesse avervi il primo luogo l'Angelica Salutazione, vale a dire l'Ave Maria.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.