• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


I Templari Nei Giudicati Sardi


Penne & Papiri
€ 10,00
€ 9,50 Risparmia 5%
Quantità

seconda edizione, prefazione dell'autore.
pp. 112, Latina
data stampa: 2003
codice isbn: 978888933622

Nel contesto della presenza in Sardegna di Ordini religiosi, militari e non, e di potenze straniere, si è voluta tratteggiare una ipotesi, plausibile, sullo sviluppo e l'importanza dell'azione dell'Ordine del Tempio nell'Isola. Ipotesi plausibile perché attentamente vagliata e basata su dei riscontri documentali cui generalmente si attribuisce seria credibilità. Il lavoro di ricerca si è svolto interamente sul materiale bibliografico, documentale e storico, in possesso della Biblioteca del Consiglio Regionale della Sardegna diretta dalla dottoressa Maria Rita Gatto, che si ringrazia per la preziosa collaborazione.

Uno studio che, evitando fantasticherie ed ipotesi indimostrabili, ha tentato di aprire una piccola finestra sull'avventura nell'Isola di una compagnia di intrepidi guerrieri, di abili commercianti e di devoti religiosi, cercando di squarciare per un attimo la nube di indeterminatezza che copre la presenza degli Ordini militari religiosi nella Sardegna del XIII secolo.

Massimo Falchi Delitala, laureato in Giurisprudenza, vive a Cagliari dove, dopo essere stato iscritto per alcuni anni all'Albo degli Avvocati e Procuratori, è referendario consiliare presso l'Amministrazione del Consiglio Regionale. Si dedica a studi ed a ricerche sull'antichità sarda, esaminandone le vicende storiche nella prospettiva del loro collocamento sistematico nelle strutture giuridiche ed istituzionali. È stato per anni Ispettore Onorario alle Antichità presso la Sovrintendenza Archeologica di Cagliari ed Oristano. Ha pubblicato il "Codice delle Leggi fondamentali della Regione Sarda" (Giuffrè, 1997) e "La leggenda medievale di Mastro Hiram" (Penne & Papiri, 2002).

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.