Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Commento Esoterico Ai Quattro Evangeli

Esegesi archeosofica a Matteo, Marco, Luca e Giovanni - XXXVI° Quaderno

Archeosofica
€ 12,00
Quantità

pp. 46, Siena
data stampa: 1972
codice isbn: 2937

Evangelo, o Vangelo, in greco vuol dire "buona notizia" perché annunzia a tutti la possibilità di salvarsi spiritualmente con l'aiuto del Cristo, il Figlio di Dio incarnato nell'Uomo Gesù: quel Messia annunziato dai profeti dell'Antico Testamento, quali Mosè, Daniele, Isaia, Elia e Giovanni il Battista, che avevano preparato la strada all'Avvento. L'Evangelo, cioè la buona novella dell'avvento del Regno di Dio, all'inizio fu predicato dal Salvatore e dai suoi discepoli, che secondo l'uso del tempo stenografavano e prendevano appunti man mano che Gesù impartiva gli insegnamenti nuovi e viveva le sue vicende burrascose in Palestina. Malgrado si usasse trasmettere la Parola di Dio verbalmente e con prudenza, data la difficoltà di essere capiti e la minaccia di subire persecuzioni da parte dei Farisei e Sadducei al servizio della Roma di Augusto e Tiberio Cesare, fu necessario affidare agli scritti la dottrina e le notizie biografiche sommarie dei protagonisti dell'Evangelo.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.