Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Val più la Pratica

Piccola grammatica immorale della lingua italiana

Laterza
€ 14,00
Quantità

pp. XI-178, Bari
data stampa: 2009
codice isbn: 978884208929

Sarà anche vero, come dicono in tanti, che l’italiano si sta imbarbarendo, che gli incolti lo inquinano, che l’inglese lo corrompe, che i giornali lo sviliscono e la televisione lo umilia, ma non c’è al mondo esercito più feroce e agguerrito di quello che presidia a colpi di penna rossa la frontiera che separa l’italiano ‘buono’ da quello ‘cattivo’. Se insegnanti intransigenti e maestrini puntigliosi vi hanno ormai convinto che la Grammatica è un affare polveroso, questo libro vi farà cambiare idea una volta per tutte.

«La grammatica può essere anche un oggetto di piacevole lettura, quando il grammatico si diverte ad abbattere i pregiudizi che circolano nelle opinioni correnti; e quando, come Andrea De Benedetti, lo fa con un brio che non intacca mai il rigore dell’argomentazione.» Luca Serianni

«Ditemi pure che sono strano, ma a me da piccolo la grammatica piaceva da morire. Mi piaceva scrivere paginate di coniugazioni verbali, classificare le parole in articoli, avverbi e congiunzioni, come altri bambini più sani di me facevano con le farfalle o i fossili. Poi arrivarono le scuole superiori, un’altra età e un’altra grammatica, tutta analisi logica e prescrizioni spesso incoerenti e immotivate. Mi avevano assicurato che le frasi erano sempre dotate almeno di un soggetto e di un verbo, ma io trovavo in continuazione enunciati orfani di mamma o papà. Mi avevano spiegato che il soggetto ‘fa l’azione’, ma io lo vedevo spesso subire inerme i colpi impietosi di verbi come ‘cadere’, ‘soffrire’ o ‘essere picchiato’. Mi avevano insomma fatto capire che la grammatica aveva una risposta per tutto, ma quando avevo qualcosa da domandarle mi sembrava che lei per prima avesse le idee piuttosto confuse.»

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.