Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Contrafacta

Allusioni, modelli, riscritture da san Girolamo a Pietro Aretino

€ 16,00
Quantità

pp. 148, Alessandria
data stampa: 2011
codice isbn: 978886274298

Le “novelle” (lato sensu intese) medievali sono un genere narrativo avente spesso funzione di exemplum, fruibili in vari contesti, religiosi o profani. Nulla di strano dunque che possano o vogliano trasmettere in modo subliminare altri significati, oltre a quelli evidenti. Si propongono qui alcuni esempi di testi letterari “alti”, nella cui trama sono espliciti, e più spesso si possono solo intravedere, modelli apparentemente estravaganti, antifrastici o scherzosi, polemici o no.

Eleonora Vincenti (1928) si è laureata a Torino con Ferdinando Neri; è stata assistente di Gianfranco Contini a Firenze. Dal 1971 al 2000 ha insegnato Filologia italiana nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino. Ha pubblicato Bibliografia antica dei trovatori (Milano-Napoli 1963), Matteo dei Libri, Arringhe (Milano-Napoli 1974), e si è interessata in genere di letteratura medievale.

Indice:

Premessa

Cap. I - Vita Pauli e Vita Antonii

1. Stile

2. Fonti

3. Esame del testo

4. Schema binario e opposizioni

5. Mirabilia et incredibilia

6. La Vita Pauli 'contrafactum' della Vita Antonii

7. Ricezione della Vita Pauli

8. Vita Onufrii

9. Santa Maria Egiziaca

Cap. II - Gregorio Magno in Cino da Pistoia

1. Una merla

Cap. III - Decameron II, 3 e san Giuliano

1. Premessa - Ironia e parodia

2. Rinaldo d'Asti e san Giuliano: un contrafactum ambiguo

3. Giuliano «non» è un Edipo cristiano

4. Confluenza, nell'Ospedaliere, di più Giuliani

5. Il Pater noster di san Giuliano

6. Rinaldo e Giuliano: quali analogie?

Cap. IV - Decameron VII, 8 e Actus s. Francisci, II e XIX

1. Decameron VII, 8 e Actus s. Francisci, II e XIX

2. Il fabliau "des tresces"

3. La novella del Boccaccio

4. Motivi tradizionali

5. Actus sancti Francisci

Cap. V - La buona moglie: Grimm e Pietro Aretino

1. Grimm, 24: Frau Holle

2. Altre fiabe: Grimm 14 e 55

3. Fiabe italiane: Calvino 95, 129, 183

4. Basile X, 3; IV, 7

5. Motivi fiabeschi comuni

6. Aretino, Ragionamento delle maritate, esempio 9


Conclusione

Testi

I) Vita beati Pauli monachi Thebaei


II) Boccaccio, Decameron II, 2

III) Iacopo da Varazze, Legenda Aurea - De sancto Iuliano


IV) Boccaccio, Decameron VII, 8

V) Nouveau recueil compiet des fabliaux. Les tresces


VI) lncipiunt quidam Actus s. Francisci et sociorum eius


VII) J. e W. Grimm, Fiaba 24 (Frau Holle )

VIII) Pietro Aretino, Sei Giornate

Bibliografia

Indice dei nomi

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.